Ottobre 22, 2021

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il ladro sospettato di aver vinto il Gratta e vinci è stato fermato all’aeroporto di Roma dall’Italia

Le guardie di frontiera del principale aeroporto di Roma hanno arrestato il titolare di una tabaccheria di Napoli con l’accusa di essere fuggito con un biglietto sportivo vinto da un cliente per impedirgli di imbarcarsi su un volo per le Isole Canarie.

L’uomo non aveva una carta del valore di € 500.000 (£ 429.000), ma aveva un biglietto aereo per Fெdventura, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa Laprec domenica.

Lo sconosciuto era ricercato con l’accusa di furto. Avrebbe strappato il biglietto ed è fuggito sul suo motorino dopo che il cliente ha chiesto venerdì al negozio della classe operaia nel quartiere di Napoli di verificare il successo del primo premio.

Una donna anziana ha acquistato due carte “gratta e colpisci” e ha chiesto all’impiegato del negozio di verificare il successo. Alla fine il dipendente ha consegnato la carta a uno dei proprietari del negozio, secondo le notizie italiane. Invece ha messo il cartellino e ha corso per Napoli in motorino.

I funzionari dell’ufficio delle imposte italiano, che gestisce l’operazione “gratta e vinci”, hanno disabilitato l’intera serie di numeri di carta distribuiti alla tabaccheria per impedire a chiunque di fare soldi.

Gli inquirenti stanno ancora cercando la scheda del gioco.

READ  Blackstone prevede danni per oltre 600 milioni di ml in Italia contenzioso immobiliare - Archiviato