Ottobre 26, 2021

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Italia vs Spagna: la piccola Spagna batte l’Italia

Ferran Torres Ho un tutore per aiutare Spagna Interrompi il pagamento in ritardo da 10 persone Italia 1-2 vittorie nelle semifinali 2021 Lega delle Nazioni Finali di mercoledì sera a San Siro, Milano, Italia.

L’uomo del Manchester City si è unito due volte Michael Wiresball Dai nel primo tempo Spagna All’intervallo un comodo vantaggio di due reti. Aiutato inviando anche loro Italia Difensore Leonardo PonusiTuttavia, gli attuali campioni d’Europa hanno mostrato la loro discesa e hanno reagito in ritardo con un gol Lorenzo Bellegrini Questa sarebbe una decisione tesa per il pubblico.

Il tecnico spagnolo Luis Enrique ha sorpreso tutti dando il suo debutto internazionale al poeta diciassettenne, e il giovane ha dato una spinta a centrocampo, aiutando la Spagna a iniziare bene. La Roja ha preso il comando quando Ferran Torres ha portato a casa un punto dalla fascia sinistra per dare alla Spagna un vantaggio per 0-1 ai remi.

Dopo un po’ era quasi 0-2 perché il tiro di Marcos Alonso è stato inciampato dal portiere dell’Italia Gianluigi Donnarumma e stava per attraversare il forte, solo per Ponzi esalare il suo ultimo respiro.

L’Italia pareggia dopo un’ora con Federico Bernardecci, parato dal portiere spagnolo Unai Simon, e un minuto dopo Lorenzo Inzain va a segno per Simon.

Le lacune sono proseguite nel modo in cui la Spagna è andata avanti quando lo stupido gomito di Ponusi in Sergio Busquets ha causato un secondo giallo per il secondo difensore italiano.

Gli uomini di Luis Enrique sono stati felici di approfittarne e un altro collegamento tra Oursball e Ferran Torres ha visto quest’ultimo cross di testa dal vantaggio per 0-2 alla Spagna.

READ  W Rome apre le porte ai primi ospiti in Italia News

Il tecnico asturiano è stato costretto a trasferirsi in panchina all’inizio della ripresa quando il portiere Ferran Torres è uscito per un lieve infortunio ed è stato sostituito da Jeremy Pino.

L’Italia ha portato più energia nella lotta per iniziare il secondo tempo, ma la Spagna è andata molto vicina al gol successivo quando il cross fluttuante di Jeremy ha raggiunto Oyersabel.

Nel complesso, la Spagna era semplicemente soddisfatta della palla e non si impegnava molto in loro presenza, e il loro gioco normale sarebbe stato un grande obiettivo per gli italiani. .

Tornato in panchina Luis Enrique è andato per nuove gambe, con Michael Merino Coke e Brian Gil Pablo Serbia, ed erano quasi le tre per la Spagna quando Jeremy Marcos ha attraversato Alonso, ma Donorumma è venuto bene e ha salvato.

La Spagna perderà, perché l’Italia ha improvvisamente preso un gol. -2.

Alla fine, la Spagna avrà il biglietto bloccato per la finale di domenica, dove affronterà Belgio o Francia.

Documento del concorso:

1.- Italia: Donnarumma, de Lorenzo, Bonucci, Pastoni, Emerson, Giorgino (Bellegrini, min. 64), Verretti (Locatelle, min. 58), Barella (Calabria, min. 72), Bernardeci (Siellini, min. 46), Ciazza (Keane , minimo 58)

2.- Spagna: Unai Simon, Aspilicuda, Laborde, Pav Torres, Marcos Alonso; Coke (Merino, min. 75), Busquets, poeta (Sergei Roberto, min. 83); Oursball, Sarabia (Brian Gill, min. 75), Ferran Torres (Jeremy Pino, min. 49).

Obiettivi: 0-1, minimo 17: Ferran Torres; 0-2, minimo 45 + 1: Ferron Torres; 1-2, min. 83: Pellegrini.

Arbitro: Sergei Karachev (Russia)

cartellini gialli: Bonucci (Min. 31) in Italia, Bonucci (Min. 41) in Italia, Azpilicueta (Min. 45 + 1) in Spagna, Sarabia (Min. 65) in Spagna, Yeremi Pino (Min. 71) in Spagna, Locatelli ( Min. 82) per l’Italia.

READ  L'ex Discovery Exec Marinella Solti è stata nominata capo della RAI' Italia

cartellini rossi: Bonucci (Min. 41) in Italia.

Arena: San Siro.

Visitare: 20.000.