Ottobre 26, 2021

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Arabia Saudita considera l’offerta del Mondiale 2030 con l’Italia per competere con Gran Bretagna e Irlanda

Secondo quanto riferito, l’Arabia Saudita sta valutando una joint venture con l’Italia per i Mondiali del 2030.

Secondo Atleti, Gulf Country – a 2.000 miglia dall’Italia, i campioni di Euro 2020 – ha collaborato con il Boston Consultancy Group negli Stati Uniti per pensare a una joint venture.

Getty Images – Getty Images

La Russia ha ospitato l’ultima Coppa del Mondo nel 2018, con la Francia che ha vinto il titolo

Tuttavia, il rapporto afferma che i piani non sono così inverosimili.

Si dice che i sauditi potrebbero collaborare con Egitto e Marocco per creare una minaccia [Middle East and North Africa] Nel tentativo di unire la partnership, le federazioni calcistiche africane e asiatiche.

Tuttavia, sebbene abbia senso geograficamente, Egitto e Marocco dovranno anche apportare miglioramenti significativi alle loro infrastrutture, sollevando preoccupazioni sull’impatto economico e sui potenziali problemi di sicurezza.

Pertanto, si dice che un’alleanza europea sarebbe l’opzione più sensata nel mezzo di ovvie sfide geografiche.

Atleti affermazioni ‘Molte fonti’ affermano che l’Italia è l’unico candidato.

Con l’Italia che ospita quattro importanti partite di calcio, il paese non ha fatto un investimento serio nei suoi stadi dalla Coppa del Mondo italiana degli anni ’90, che potrebbe aiutare i sauditi ricchi di petrolio.

L'Italia, per la seconda volta campione d'Europa, porta l'Inghilterra alla gloria di Euro 2020 a Wembley

Getty

L’Italia, per la seconda volta campione d’Europa, porta l’Inghilterra alla gloria di Euro 2020 a Wembley

L’Arabia Saudita sta già ospitando la Supercoppa italiana di questa stagione – Campioni di Serie A contro i vincitori della Coppa Italia – e ha già ospitato giocatori di inizio stagione nelle ultime due stagioni.

Giovedì, Gabriel Gravina, presidente della Federcalcio, ha dichiarato che l’Italia “valuterà la candidatura dell’Italia agli Europei 2028 e ai Mondiali 2030, che segnano il centenario dei Mondiali”.

Il processo di candidatura per l’edizione 2030 del più grande torneo di calcio del mondo è agli inizi.

Boris Johnson ha confermato a marzo che Gran Bretagna e Irlanda vogliono “portare il calcio a casa” nell’estate del 2030.

All’inizio di questa settimana, il Primo Ministro ha sottolineato che, nonostante le scene tumultuose allo stadio di Wembley per la finale di Euro 2020, c’era un “buon caso” per l’Inghilterra per ospitare la Coppa del Mondo 2030.

Johnson prevede di

Getty Images – Getty Images

Johnson prevede di “portare a casa il calcio” nel 2030

L’amministratore delegato del club di calcio Mark Bullingham ha descritto quelli che ha descritto come “ubriachi” come tifosi senza biglietto che sono stati in grado di entrare nello stadio per la partita tra Inghilterra e Italia, con rapporti che i possessori di biglietti validi avevano paura di affrontare coloro che li hanno rubati. Sedili.

Rispondendo a una domanda di Politico durante una conferenza stampa di Downing Street lunedì, Johnson ha riconosciuto che la mossa è stata “un processo lungo e difficile”, ma ha affermato che il Regno Unito e l’Irlanda sono “un buon esempio”.

“E’ un peccato che ieri una minoranza abbia cercato di rovinarlo o di comportarsi male, ma non credo che abbia danneggiato l’atmosfera, di certo non nell’arena”, ha detto.

READ  Centinaia di migranti soccorsi sbarcano nel sud Italia