Ottobre 22, 2021

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia batte 2-1 il Belgio e finisce 3°

Torino, 11 ottobre: ​​Nella gara di domenica per il terzo posto in Nations League, i campioni d’Europa dell’Italia si sono ripresi dalla prima sconfitta in più di tre anni battendo 2-1 il Belgio.
Nicolo Parela ha aperto le marcature all’inizio della ripresa, quando Dominico Ferrari ha raddoppiato il vantaggio dell’Italia al 65′. Il Belgio ha segnato tre volte, con Charles de Gaulle che ha segnato il suo primo gol in nazionale quattro minuti dopo.
L’Italia ha visto il suo record mondiale quando la Spagna ha concluso una corsa di imbattibilità in 37 partite in semifinale mercoledì. Il Belgio ha perso giovedì contro la Francia, con i campioni del mondo che si sono ripresi da due gol per vincere 3-2.
Sia il Belgio che l’Italia hanno apportato importanti cambiamenti rispetto alla formazione delle semifinali. Romelu Lukaku, Eden Hazard e Thomas Foucault hanno lasciato il Belgio dopo gli infortuni.
A un minuto dal secondo corner, Azuri è uscito per aprire le marcature quando è andato in angolo, ma solo fino a Parela nell’angolino in basso a sinistra.
È stato il primo gol di Parella per l’Italia dopo aver battuto il Belgio 2-1 nei quarti di finale di Euro 2020.
L’Italia raddoppia cinque minuti dopo aver ricevuto un rigore dopo che Timothy Costen aveva battuto Ciazza.
Yannick Carrasco ha raggiunto il record perfetto per il Belgio otto minuti fa. (AB)

READ  Cultural City Guide: è tempo di scoprire le gemme nascoste del sud Italia