Dicembre 8, 2021

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia premia il regista dell’opera e del balletto turchi

Ankara

L'Italia premia il regista dell'opera e del balletto turchi

Murad Karahan, tenore e direttore generale dell’Opera e del Balletto Turco (DOB), è stato insignito del Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia.

class = “cf”>

La cerimonia di premiazione si è svolta presso l’Ambasciata d’Italia ad Ankara. Massimo Cayani, ambasciatore d’Italia ad Ankara, ha affermato che Karahan era un artista di fama mondiale ed era ammirato in Italia.

Sottolineando che Karahan ha costruito un ponte culturale tra la Turchia e l’Italia, Kayani ha affermato: “Karahan è il miglior ambasciatore italiano in Turchia, il miglior ambasciatore turco in Italia”.

Durante i suoi discorsi in italiano e turco, Karahan ha capito che la medaglia sarebbe stata assegnata.

Karahan ha detto che c’erano relazioni profonde tra Turchia e Italia e che c’erano somiglianze tra le persone dei paesi fratelli dai caratteri allo stile di vita e caratteristiche fisiche e tipi di cibo, e che le relazioni nel campo della cultura e dell’arte erano sempre progredite molto fortemente.

“Dalle relazioni diplomatiche tra l’Italia e l’Impero ottomano fino al 1856 a questo livello speciale che continua fino ad oggi, è un grande piacere per me poter contribuire al campo professionale dell’opera”, ha affermato. Disse.

Carahan ha affermato che il suo legame professionale con l’Italia, iniziato da studente nel 2009, è stato esteso a ruoli da protagonista in spettacoli d’opera in diverse città italiane.

class = “cf”>

“Gli articoli complementari sulle riviste italiane dopo lo spettacolo sono la forza trainante della spinta, soprattutto prima del Festival dell’Arena di Verona 2019. La Repubblica ha una speciale intervista integrale dal titolo ‘The Dirk of Italy’. È uno dei più ricordi memorabili “, ha detto.

READ  La notizia che Umberto Riva è morto all'età di 93 anni in Italia

“Accetto questo premio speciale come un segno sicuro di profonda connessione, cooperazione culturale e amicizia tra i due paesi. Mi inchino rispettosamente alla presenza spirituale dell’anziano [Mustafa Kemal] Atatürk. Vorrei ringraziarvi ancora con il desiderio di essere uno dei tempi pieni d’arte.

Dopo aver presentato Kayani Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia, Carahan ha eseguito un’aria.