Ottobre 27, 2021

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Mamata Banerjee ha detto che il governo federale ha rifiutato di permetterle di partecipare al World Peace Summit in Italia

Primo Ministro del Bengala Occidentale Mamta Banerjee Sabato, l’APP ha riferito che il governo federale aveva rifiutato il permesso di partecipare a un evento a Roma. È stato invitato dal governo italiano.

“C’è stato un incontro sulla pace mondiale a Roma… il governo italiano mi ha dato un permesso speciale”, ha detto Banerjee durante un comizio elettorale. “Ma il Centro ha annullato il mio viaggio. Mi hanno detto che un primo ministro non può fare un viaggio del genere. Mi stanno impedendo di andare da nessuna parte.

Si dice che il permesso sia stato negato dal sindacato Ministero degli Affari Esteri.

“[The] Questo evento non favorisce la partecipazione di un capo di stato “, ha detto il ministero a India Today in risposta a una richiesta di autorizzazione al viaggio da parte del governo del Bengala occidentale.

Il primo ministro, che sta conducendo una campagna per le elezioni suppletive nel collegio elettorale di Babanipur dell’Assemblea del Bengala occidentale, ha affermato che il cancelliere tedesco Angela Merkel, il primo ministro italiano Mario Draghi e papa Francesco parteciperanno all’evento.

Banerjee è stato invitato a un evento organizzato da Macro Impagliaso, presidente della comunità di Sant’Egidio, associazione cattolica di Roma. Hindustan Times. È il primo ministro del Bengala occidentale Sono invitati solo gli indiani.

Sabato scorso, il portavoce del Trinamool Congress Debangsu Bhattacharya aveva criticato a livello centrale la negazione del permesso.

“In precedenza hanno anche revocato il permesso di viaggiare in Cina”, ha detto in un tweet. Abbiamo accettato la decisione tenendo conto degli interessi delle relazioni internazionali e dell’India. Ora perché l’Italia, [Prime Minister Narendra] Modi ji? Qual è il tuo problema in Bengala? C! “

READ  Inside Europe: come Jose Mourinho vuole ricreare il precedente successo in Italia con la nuova Roma