Ottobre 26, 2021

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Rashid Al Mulla degli Emirati Arabi Uniti punta ad espandere il primato in Italia

Rashid Al Mulla ha la possibilità di creare un record indistruttibile.
Credito immagine: rilasciato

Abu Dhabi: Rashid Al Mulla degli Emirati Arabi Uniti spera di prolungare una delle scene vincenti più lunghe agli International Water Games in Italia questo fine settimana.

Il team non è durato fino a novembre 2017 da 11 vittorie consecutive di Grand Prix dopo la stella di Abu Dhabi e tre volte campione del mondo di Aquapics Freestyle.

Aggiungi al suo numero

Al Mulla ha vinto 24 motti consecutivi che compongono ogni round del Campionato Mondiale UIM-ABP Aquabike Class Pro, e potrebbe aggiungere ai suoi numeri al Gran Premio di Sartegna a Olbia, in Italia.

Gli Emirati hanno registrato la sua ultima vittoria in un Gran Premio in Kuwait nel febbraio 2020, meno di un mese dopo essersi fratturato la spalla destra in un incidente in allenamento, prima di sospendere il campionato a causa di un’infezione.

Con la serie che riprenderà oggi in Italia e altri round in Kuwait a novembre e Sharjah a dicembre, è probabile che Al Mulla stabilisca un record, che è insuperabile.

“Mi sono allenato molto duramente fisicamente per essere nelle mie migliori condizioni e ho fatto un sacco di lavoro tecnico per ottenere il meglio dallo sci”, ha detto. “Se non ci sono problemi con la tecnologia dello sci, sono sicuro al 100% di poter vincere di nuovo”.

Nuovi trucchi

Al-Mulla dice di aver fatto esattamente i nuovi trucchi per mesi, che è la prima volta che è stato visto da giudici e spettatori ad Olbia.

Il suo più grande rivale potrebbe essere ancora l’italiano Roberto Mariani, che è arrivato secondo dietro ad Al Mulla in sette sigilli durante i Mondiali 2019.

Gran Premio d’Italia, Ranbout, Sky Division, Sky Ladies, Freestyle e la nuova Runabout GB4 Ladies Class hanno attratto una potente competizione internazionale per i tre giorni di intensa competizione.

READ  Il Belgio affronta la Serbia Italia nella finale di qualificazione olimpica