Dicembre 8, 2021

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Soggiornare al Grand Hotel Villa Cerbelloni sul Lago di Como, Italia

Il Lago di Como è da decenni luogo di eleganza.

F

Nei suoi primi giorni, le città intorno al Lago di Como fungevano da piacevole rifugio per i ricchi. Non è raro sentire parlare di attori di serie A ed eredi milionari che soggiornano casualmente con altri viaggiatori e gente del posto durante le vacanze. È diventato un nome frequente nelle riviste con istantanee dei super ricchi che escono dalle ville isolate per le vacanze per sfuggire a sguardi indiscreti. Lontano dalle grandi città come Roma o Firenze e situato nel suo emisfero nord, il viaggio italiano ha una storia stretta per le famiglie benestanti di tutto il mondo, soprattutto quando stanno pianificando una vacanza spensierata con l’acqua.

Sul lago, una foto di Bellagio.Dana Givens

All’arrivo, i viaggiatori saranno sorpresi di vedere le lussureggianti colline verdi che raramente si vedono intorno al lago sottostante. La bellezza naturale di Como sta accanto ai suoi piccoli centri e alle sue famose ville sul lago. Durante l’alta stagione da aprile a ottobre, le barche galleggiano sul lago, consentendo ai privati ​​di godersi la tranquillità, il clima caldo e il cielo limpido della zona. Sebbene la destinazione sia stata a lungo un rifugio di viaggio di lusso, i visitatori troveranno alcuni hotel della catena, eppure le vere star sono le ville storiche che sono servite come monumenti al patrimonio di ricchezza della zona. Vivono nel lusso tra quei giganti Grand Hotel Villa Cerbelloni.

Leggi l’articolo dopo il nostro video

Video del Fodor recommended consigliato

Hotel Ground Dana Givens

Il Grand Hotel Villa Cerbeloni fa parte della città di Bellagio ed è stato inaugurato nel 1873. Prima della conversione del Grand Hotel in Bellagio, l’impianto era una villa per le vacanze dono alla contessa Frisoni, membro di una nobile famiglia residente a Bergamo. Poi Villa Cerbeloni per servire ricchi ospiti da tutta Europa. Ancora oggi, l’hotel si trova nel centro della città ed è una calamita per i viaggiatori benestanti che vogliono sperimentare l’eleganza del vecchio mondo del famoso lago, preservando il ricco patrimonio dei suoi giardini.

READ  L'Italia ha riportato 75 morti per coronavirus e 16.632 nuovi casi

L’edificio conserva ancora la sua architettura italiana d’epoca che contrasta con il suo magnifico ambiente naturale. All’interno, gli ospiti possono ammirare il design ornato e i tocchi dorati e barocchi, che ricordano un passato prospero. I visitatori sono accolti da enormi lampadari che brillano sopra il suo arredamento lussuoso e sono invitati a gustare il tè pomeridiano o a sorseggiare un cocktail con gli ospiti al piano terra. La maggior parte dell’atmosfera dell’hotel riflette la lussuosa architettura europea del Palazzo di Versailles in Francia.

Diapositiva 3 - Scale decorate nell'atrio a terra Foto per gentile concessione di Dana
Data la diapositiva 4 nell'area della hall dell'Hotel Photo Credit Dana

1 Scala decorata al piano terra della hall dell’hotel.Dana Givens 2 Area della lobby dell’hotel.

Il Grand Hotel Cerbelloni è più di una semplice proprietà di lusso. Mentre si trovano allo stadio, gli ospiti possono conoscere la sua storia nel corso degli anni. Attraverso le sue fotografie e gli archivi nelle sue sale, i visitatori possono seguire la cronologia del Grande stabilimento e dei notabili mecenati che adornavano le sue porte, dai membri della dinastia reale nel 1900, agli attori famosi e alle famiglie miliardari. L’attività alberghiera è iniziata quando i proprietari originali l’hanno venduta all’imprenditore svizzero Arturo Bucher, la cui famiglia possiede ancora oggi la proprietà, continuando la loro tradizione di pionieri degli hotel di lusso. Le foto visive offrono solo una piccola parte dei nomi influenti e famosi che adornano le loro sale.

Al mattino, gli ospiti possono tirare su le tende reali per guardare il sole mattutino e l’acqua. Una volta pronta, la colazione viene servita agli ospiti o preparata per il servizio in camera personale con un sacco di creme spalmabili e opzioni di ristorazione per un ottimo inizio di giornata.

READ  Italia: Il numero degli immigrati registrati a Lampedusa
Prima colazione giornaliera in hotel.Dana Givens

Al di là delle mura dell’hotel, anche la cittadina circostante di Bellagio e le sue ville dall’altra parte del lago hanno le loro storie. Passeggiare per le piccole botteghe artigiane e fare un giro sull’acqua aiuterà il pubblico a capire come questo luogo sia ambientato per molte storie letterarie – anche James Bond è apparso qui nei suoi romanzi. Durante il soggiorno, i visitatori possono esplorare i giardini e le aree circostanti della proprietà, raccogliendo statue e sculture che sembrano appartenere più a una galleria d’arte che a un normale marciapiede.

I viaggiatori possono visitare Villa Cerbelloni e non essere confusa con il suo nome hotel. La dimora storica è stata trasformata in un rifugio con giardino in cui i visitatori possono conoscere la regina Vittoria e il rapporto della famiglia Rockefeller con altri discendenti dei re europei. I giardini ben tenuti hanno fatto da sfondo a una bella passeggiata nel pomeriggio.

La statua della fontana di Slide 7 è stata scattata per gentile concessione di Dana
Struttura interna della diapositiva 8 Foto per gentile concessione di Villa Cerbelloni Donata da Dana

1 Statua della fontana sul lago.Dana Givens 2 Veduta interna di una struttura del lago.

Alla fine della giornata guardando il paesaggio, goditi la migliore esperienza culinaria in hotel Ristorante Mistral, Vai con il tuo cibo a cinque stelle con vista sul Lago di Como. Il menu comprende piatti fusion italiani e ogni giorno nella zona vengono serviti molti ingredienti freschi e frutti di mare locali.

Continuando il patrimonio storico di prosperità nella regione, i visitatori godono del lusso duraturo del lago. Al centro, gli hotel e le ville tradizionali del Lago di Como preservano la storia della regione e creano un’esperienza di viaggio di trasporto.


READ  Gli eritrei di origine italiana chiedono che Roma conceda finalmente loro la cittadinanza eritrea