Aggiornamenti in tempo reale: la Russia invade l’Ucraina

L’immediato futuro politico dell’America girerà su questo punto cruciale: se i conducenti ne sono interessati Prezzi standard del gas colpa Il presidente russo Vladimir Putin o gli Stati Uniti Presidente Joe Biden.

L’incredibile aumento dell’alto costo delle ricariche da quando la Russia ha invaso l’Ucraina rappresenta un altro colpo straziante per i consumatori già travolti dal picco di 40 anni di inflazione indotta dalla pandemia.

Biden ha riconosciuto martedì che ci sarebbe stato altro dolore in arrivo, raccontando ai giornalisti il ​​suo ordine esecutivo Divieto alle importazioni di energia russe firmato martedì Causerà più dolore sui prezzi della benzina prima delle vacanze primaverili ed estive.

Il guerra in ucraina Ha creato un’altra dura sfida per Biden, che è entrato in carica di fronte alla peggiore crisi di salute pubblica degli ultimi 100 anni e ha visto crollare i suoi indici di approvazione personale dopo non essere riuscito a battere rapidamente il Covid-19 l’anno scorso.

La questione del prezzo del gas incarna un dilemma che spesso può affliggere i presidenti in tempi di crisi internazionale.

Biden è costretto ad agire per difendere imperativi globali critici come la difesa del diritto internazionale, la difficile situazione di un popolo sotto feroce bombardamento e il desiderio di scoraggiare un pericoloso dittatore. Ma sa che le sue azioni avranno un effetto dannoso a casa.

Nell’attuale contesto nazionale polarizzato e solo otto mesi prima delle elezioni del Congresso, il lato negativo del presidente sarà solo amplificato.

Leggi l’analisi completa di Collinson qui:

READ  Elezioni russe: Putin si è dichiarato vincitore di una corsa che non è mai stata messa in dubbio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto