Settembre 26, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Come va il tuo cambio dopo 5 anni?

Come va il tuo cambio dopo 5 anni?

2000x1125 SwitchGames PlayYourWay SimulazioneGiochi Stile di vita
Foto: Nintendo

Lo Switch è ufficialmente cinque ora e ci ha fatto pensare mezzo decennio fa alle nostre prime interazioni con una minuscola console che potrebbe fare proprio questo. Sia che siamo stati abbastanza fortunati da mettere le mani su un’unità di revisione anticipata, andare al nostro negozio di videogiochi locale per preordinare, o aver fatto i bagagli quando non c’è possibilità, trovandone uno sullo scaffale di un grande magazzino, c’è niente di così eccitante. nuovi dispositiviè lì?

Tuttavia, cinque anni sono tanti per una console e OG Switch ha visto due (beh, due e mezzo) versioni hardware sugli scaffali dal lancio. La versione premium è ora il modello Switch OLED e Switch Lite offre più giochi portatili che mai per le persone a cui non piace giocare in TV.

In onore di questa pietra miliare nel viaggio di Switch, il team di NL si è riunito per ricordare come abbiamo messo le mani sui nostri modelli Switch originali e raccontare come le nostre console hanno gestito i rigori di Un sacco di giochi Negli ultimi cinque anni…

Gavin Lane, editore

Per qualche ragione ero fiducioso che sarei stato in grado di fare un salto nel mio negozio locale la mattina del lancio e prendere una chiave dallo scaffale… che è esattamente quello che ho fatto! Non ricordo di essere stato il primo giorno su nessuna precedente console Nintendo, quindi è stato particolarmente emozionante essere “parte della conversazione” al lancio una tantum. Fortunatamente, ho avuto la fortuna di percorrere lunghe distanze ogni fine settimana di marzo 2017 – cosa che ha sicuramente avuto un ruolo nella mia borsa Day One Switch – e i viaggi di andata e ritorno di 8 ore su un comodo autobus sono stati davvero speciali.

L’OG Switch è ora nelle mani di un altro membro della famiglia dopo che ho eseguito l’aggiornamento un po Versione con durata della batteria migliore (e poi giustificato un altro aggiornamento al bel modello OLED perché ho bisogno che funzioni? Questo è quello che mi sono detto, comunque). Mi è stato detto che l’originale è in buone condizioni e carica ancora una buona batteria.

READ  Bethesda abbandona il suo stupido bombardiere e torna a vapore

Tuttavia, il mio Joy-Con non funziona bene; Ho avuto le loro bacchette sostituite e sostituite di nuovo alcune volte e ora sono al punto in cui non le userei se potessi semplicemente evitarle. Ho Hori Split Pad per il gioco mobile e il Pro Controller per l’aggancio. Joy-Con è l’ultima risorsa.

molta gioia
Foto: Nintendo Live

Damian McFerran, caporedattore

La mia “console di lancio” è in realtà unità di revisione Nintendo ci ha rimandato indietro nel 2017 ed è ancora un solido interprete, anche se non è in giro finora In buone condizioni come cinque anni fa.

Come ho detto tempo faSono stata una delle persone sfortunate a scoprire che, nonostante sia stata trattata con il tipo di morbidezza che normalmente ci si aspetterebbe di mostrare nei confronti di un gattino, il mio cambio stava cominciando a mostrare segni di stanchezza è molto presto nella sua età.

Da allora ho aggiornato il mio Switch due volte e attualmente sto oscillando Modello OLED. Tuttavia, lo Switch originale è ancora in uso attivo poiché l’ho dato a mio figlio. è un Letteralmente Si smonta: il pannello posteriore è rotto, la plastica sopra il portello è sparita da tempo e manca anche una vite dalla parte superiore del case (non ne ho idea). Ho anche notato che uno dei binari del Joy-Con non tiene più il Joy-Con in posizione e il minimo clic farà scivolare il controller verso l’alto.

Quindi sì, il mio interruttore originale è ancora lì. Solo.

interruttore del cavalletto
Foto: Nintendo Live

Kate Gray, scrittrice del personale

Sappiamo tutti cosa è successo al mio primo trasformatore. L’ho portato ovunque con me per due anni mentre viaggiavo, e porta cicatrici di battaglia: Joy-Con Drift, graffi sullo schermo, morsi di gatto e un mucchio di gusci di plastica sono tagliati e persi chissà dove. È stato uno spettacolo triste, ma è stato per amore, non per negligenza, anche se vorrei avere un caso.

L’anno scorso sono passato a un nuovo switch e non uso un Joy-Con da un po’ – ho un Hori Split Pad, che viene fornito con un pulsante turbo per velocizzare le caselle di testo – quindi finora ha funzionato bene. Inoltre, non viaggio più molto, quindi non mi dà più fastidio in valigia.

READ  Se iMessage taglia entrambe le estremità dei tuoi tweet, non sei solo

Il mio interruttore a levetta originale, poverino, è attualmente in un cassetto. Ma penso che potrebbe essere qualcosa degno come un OG Switch, quindi forse posso inviarlo a qualcuno che lo apprezzerà più di me!

Interruttore a spruzzo
Foto: Nintendo Live

Olly Reynolds, scrittrice del team

Sono stato uno di quelli che ha preordinato subito la chiave non appena è stata disponibile: le prestazioni di Wii U sono dannate! Ho appena avuto un’idea della console ibrida di Nintendo e fortunatamente si è rivelata un vero diamante. Ricordo che la mia eccitazione si è rapidamente trasformata in frustrazione, tuttavia, e non sono riuscito a connettere la cosa rossa al mio Wi-Fi. Alla fine l’ho riparato, ma ci sono voluti un bel po’ di riparazione per farlo funzionare.

Da allora ho acquistato uno Switch Lite e, più recentemente, uno Switch OLED. I modelli Lite e OG sono stati in gran parte lasciati a raccogliere polvere da quando l’OLED è entrato nella mia vita, e mentre il Lite è ancora in uno stato piuttosto originale, l’OG ha Sicuro Ho visto giorni migliori. Il Joy-Con non fa più clic correttamente sul dispositivo ed entrambi sono soggetti a una terribile deriva. Lo schermo è ancora molto buono, ma ora riesco a malapena a guardare la cosa dopo aver provato l’OLED: problemi del primo mondo!

Sebbene sia ancora utilizzabile, probabilmente darò sia l’OG che il Lite ai miei nipoti ad un certo punto. Se sono buoni, ecco.

Cambia Toree 3D
Foto: Nintendo Live

Alana Haggis, scrittrice di facoltà

In realtà non avevo intenzione di prendere l’interruttore il primo giorno. L’ho fatto con Wii U e sappiamo benissimo cosa è successo colui il quale Console (RIP davvero, Wii U). Quindi per un po’ mi sono sentito un po’ diffidente nel raccogliere le cose al momento del lancio. Ma il giorno del lancio, sono stato irresistibilmente tentato dall’annuncio di un accordo in bundle con Switch e un certo piccolo titolo di lancio; The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Per molto tempo non sono riuscito a connettere il mio Switch al Wi-Fi a casa, quindi non potevo far funzionare il dispositivo portatile a meno che non volessi giocare online. E Dio non voglia se vuoi comprare qualcosa sul negozio online. Alla fine l’ho cablato, ma i problemi sono dovuti a un vecchio router. Era un problema strano da spiegare alle persone.

READ  Questo studio di War of Mine dona 520.000 sterline all'Ucraina • Eurogamer.net

Ho ancora lo stesso interruttore oggi. Le mani goffe e la deriva dei Joy-Con erano compagni di letto, tuttavia, sono al mio terzo paio di Joy-Con, nonostante giochi principalmente in TV e utilizzi Splatoon 2 Pro Controller. e io Possiede Ad avere colorati Joy-Contro, tuttavia, per ora è il giallo a dominare. Fortunatamente, è ancora in un unico pezzo, con adesivi Gengar e tanto amore, usura e strappi sul dispositivo. Non mi sono sentito obbligato dal Lite e ho OLED, ma voglio essere fedele come lo ero con il mio GameCube e mantenere la prima unità che ho acquistato.

joicun in pugno
Foto: Nintendo Live

Thomas Whitehead, vicedirettore

Il mio Switch originale era un’unità di revisione, ricevuta in un evento che ha anche avviato la nostra recensione Respiro della natura. È stato molto eccitante (sebbene la scadenza fosse stretta, solo una settimana!), ma anche Interessante Al ritorno da Londra alla Scozia. Quando ho dovuto metterla giù per le scale ai servizi di sicurezza dell’aeroporto, una folla di personale dell’aeroporto di Heathrow si è radunata intorno a lei, chiedendomi come prenderla effettivamente. È stato un primo segno, per me, di quanto fosse popolare il dispositivo diminutivo.

Ha resistito bene per quasi quattro anni – il tablet, non i controller Joy-Con – ma poi la ventola ha iniziato a emettere rumori preoccupanti. Mi sono trasferito nell’unità di un altro membro della famiglia quando è successo (hanno acquistato l’edizione speciale di Animal Crossing) e ora ho un OLED. Ho ancora l’originale e ha un buon ritiro, a meno che qualcosa non vada storto con l’OLED, ovviamente.

Per quanto riguarda il mio Joy-Con originale, è in disgrazia in fondo alla cravatta. I piccoli controlli sono divertenti e hanno dei bei tocchi, ma quelle levette analogiche lo sono ancora sgradevole; Ho attraversato alcuni gruppi.


Siamo noi, ma dopo cinque lunghi anni di uso intenso, come si spegne il tuo Switch? Facci sapere nel sondaggio qui sotto e assicurati di lasciare ricordi del tuo primo acquisto Switch anche nei commenti.