Giugno 27, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dedicated-Vodafone e Iliad sono in trattative per unire le unità italiane

Sono in corso discussioni tra le due società ed entrambe le parti stanno attivamente studiando modi per fondere le rispettive attività in Italia, con fonti che parlano in modo anonimo.

Iliad, che effettua il lancio della banda larga fissa in Italia il 25 gennaio, sta collaborando con la banca d’investimento Lazard nei suoi piani strategici in Italia, citando una delle fonti di allerta che un accordo non è certo.

Se un accordo avrà successo, la penetrazione del mercato mobile creerà una potenza di telecomunicazioni con circa il 36% e un fatturato di quasi ில்லியன் 6 miliardi ($ 6,80 miliardi).

Elliott e Vodafone hanno rifiutato di commentare, mentre Lazarus non è stato immediatamente disponibile per un commento.

L’Iliad, guidata dal fondatore del miliardario Xavier Neil, ha esaminato le opzioni per un’ulteriore espansione in Italia negli ultimi mesi, utilizzando la febbre dei contratti nel settore delle telecomunicazioni italiano per accelerare l’integrazione e porre fine alla guerra dei prezzi che ne sta restringendo i margini. Fonti hanno detto.

La controversia nasce dall’attuale stima di Telecom Italia di altri 8.10,8 miliardi (12,25 miliardi di dollari) volti ad acquisire privatamente il più grande gruppo telefonico italiano da KKR, finanziato dagli Stati Uniti.

Neil, che ha fondato Iliad nel 1990 e siede come amministratore indipendente nel consiglio di KKR, vuole giocare a fare il re nel mercato italiano delle telecomunicazioni, che ha iniziato la guerra di aggressione nel 2018 quando Iliad ha fatto il suo primo viaggio in Italia.

I dirigenti del settore hanno ripetutamente esortato l’Italia a perseguire quattro o tre connessioni di telecomunicazioni che potrebbero aumentare l’integrazione dei costi e i margini riducendo gli operatori mobili esistenti come TIM, Vodafone, WindTre e Iliad.

READ  Operazioni di aerotaxi Volcopter in Italia

Benedetto Levi, il boss italiano di Iliad, ha dichiarato il 13 gennaio che la società francese era aperta all’acquisto di un operatore concorrente.

“Se un’azienda, in tutto o in parte, è disponibile sul mercato, la valuteremo senza preconcetti”, ha detto al quotidiano finanziario Il Sole 24 Ore.

In precedenza, il 17 novembre, il capo di Vodafone Nick Reid ha dichiarato che “tutti i giocatori sono colpiti” in Europa, in particolare in Italia, Spagna e Portogallo.

Ostacoli

Vodafone Italia ha un fatturato annuo di circa 5,5 miliardi e una penetrazione del mercato del 28,5% tra i clienti di telefonia mobile, secondo l’AGCOM, l’organismo di controllo delle comunicazioni italiano.

Secondo l’AGCOM, l’Iliad è molto piccola con ஆண்டு 674 milioni di entrate annuali e una quota di mercato mobile di circa il 7,7% nella sua unità italiana 2020. Ma la società ha ottenuto buoni risultati durante l’epidemia, con vendite del terzo trimestre in aumento del 20% a 207 milioni di euro nel 2021.

Qualsiasi alleanza tra le due società dovrebbe ricevere benedizioni sia da Roma – che considerano l’infrastruttura di telecomunicazioni del paese come una proprietà di interesse strategico – sia dalle autorità di regolamentazione delle acquisizioni europee che si sono pronunciate contro precedenti sforzi di fusione in Europa, comprese le tre acquisizioni della britannica O2. 2016, ha detto una delle fonti.

Iliad è stato autorizzato ad entrare in Italia nel 2016 come parte di un pacchetto di soluzioni negoziato con le autorità di regolamentazione europee da Vimpelcom e Hutchison per integrare le loro operazioni mobili italiane.

L’anno scorso Neil ha offerto a Elliott கட்டுப்பா 3,1 miliardi per il pieno controllo e poi ha rimosso la società dalla Borsa di Parigi, segnalando la sua intenzione di trasformare il gruppo nel “leader delle telecomunicazioni in Europa”.

READ  40 La migliore kit trasformazione bici elettrica bosch del 2022 - Non acquistare una kit trasformazione bici elettrica bosch finché non leggi QUESTO!

($ 1 = 0,8818 euro)

(Report di Pamela Barbaglia a Londra e Elvira Polina a Milano, Additional Report di Matthew Rosmein a Parigi. Editing di Louise Heavens)