Giugno 28, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Derek Jeter si dimette dalla carica di CEO di Miami Marlins e vende la quota della squadra

Derek Jeter si dimette dalla carica di CEO di Miami Marlins e vende la quota della squadra

Derek Jeter e Bruce Sherman tengono la loro prima conferenza stampa come proprietari dei Miami Marlins martedì 3 ottobre 2017.

Miami Herald | Servizio di notizie della tribuna | Getty Images

L’Hall of Famer ha annunciato lunedì che Derek Jeter si dimetterà dalla carica di CEO dei Miami Marlins e venderà la sua partecipazione nella franchigia della Major League Baseball.

In una dichiarazione che annunciava la mossa, Jeter, 47 anni, ha affermato che “la visione per il futuro del franchise è diversa da quella che ho co-diretto” quando ha rilevato i Marlins.

“Cinque anni fa avevamo una visione per trasformare il franchise di Marlins e, in qualità di CEO, ero orgoglioso di mettere in gioco il mio nome e la mia reputazione per trasformare il nostro piano in realtà”, ha affermato Jeter. “Attraverso duro lavoro, fiducia e responsabilità, abbiamo trasformato ogni aspetto del franchising, rimodellando la forza lavoro e creando un piano strategico a lungo termine per il successo”.

Jeter, un’icona per i New York Yankees, ha assunto il ruolo di boss C della squadra nel 2017. I Marlins sono arrivati ​​​​quarti nella Eastern Conference Division lo scorso anno. Una volta durante il mandato di Jeter, la squadra post-stagione è arrivata al primo posto nel 2020.

Secondo la rivista Forbes, Marlins ha un patrimonio netto di $ 990 milioni.

Il presidente e proprietario principale dei Marlins, Bruce Sherman, ha affermato che il club fungerà da commissione per gestire gli affari e le operazioni del baseball durante la ricerca di un sostituto Jeter.

Sherman ha anche affermato che la squadra è “impegnata a continuare a investire nel futuro del franchise – e siamo determinati a costruire una squadra che tornerà nel post-stagione ed entusiasmerà i fan di Marlins e la comunità locale”.

READ  La NFL diventa la prima grande lega sportiva statunitense ad abbandonare i protocolli Covid-19

La notizia è arrivata nel giorno della grande scadenza della MLB. I proprietari hanno dato al sindacato dei giocatori fino a lunedì per concordare un nuovo affare, altrimenti il ​​giorno di apertura e possibilmente altri giochi saranno cancellati.

Questa è una notizia urgente. . Si prega di controllare di nuovo per gli aggiornamenti