Gennaio 18, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Direttamente dall’Italia – The New Indian Express

Servizio di notizie espresso

Kochi: Una citazione popolare da Internet dice così: non puoi intrattenere tutti, non sei la pizza! Il sapore tondo italiano è più di un semplice cibo, rende speciali i sabati sera e le partite di calcio. Questo è un conforto per te dopo una lunga giornata: la pizza è una passione!

Il suo amore non corrisposto per la pizza ha spinto il chirurgo dentista Abraham Mathews a lasciare il lavoro e iniziare a cucinarli. Nativo di Irinjalakuda, ha iniziato a cucinare la pizza in casa durante i Fabbri 2020. Un anno dopo, lui e il suo marchio, Pizza on My Mind, sono diventati famosi tra gli amanti del cibo nello stato per le pizze napoletane, come quelle fatte a Napoli, in Italia.

“Sono venuto a Irinjalakuda nel 2016 per sottopormi a un intervento di chirurgia dentale nella nostra clinica di famiglia. Quando è arrivata l’epidemia, ho iniziato a sperimentare le pizze, soprattutto nei napoletani che la gente non conosceva molto. Ho studiato l’arte di fare le vere pizze italiane online e attraverso le pagine social di chef internazionali. Presto ho ottenuto la mia licenza FSSAI e ho iniziato a sparare contro di loro “, dice.

Le pizze napoletane hanno bisogno di ingredienti veri, propri. Anche il forno ha bisogno di essere personalizzato. Abraham possiede un forno a cupola ibrido di Delhi. “Una normale stufa domestica può riscaldare solo fino a 240 gradi Celsius. Ma le pizze napoletane richiedono una temperatura di circa 400 gradi centigradi. Cuocere l’impasto a questa temperatura per circa due minuti. Ricevo formaggio fresco, salse di pomodoro italiane, farine altamente raffinate e condimenti dall’Italia dagli stati del nord “, aggiunge.

READ  Stai andando in Italia per una mostra di arte e design? Ecco la tua guida alla Dolce Vita di Milano e Buglia

A differenza delle pizze servite dalle catene popolari, le pizze napoletane hanno meno condimenti e condimenti. Prima di infornare, l’impasto viene lasciato fermentare per circa tre giorni. Saranno anche più leggeri sul tuo stomaco. “Le pizze napoletane sono facilmente digeribili. Il sapore è un buon equilibrio tra base lanciata a mano e condimenti. Non integro origano, scaglie di peperoncino o ketchup. Rovinano il vero gusto della pizza “, dice. Abraham prepara pizze singole che misurano da 10 a 12 pollici.

La più venduta è la sua classica pizza Margarita fatta con mozzarella di bufala fresca, salsa di pomodoro italiano, foglie di basilico dolce italiano fresco e olio extra vergine di oliva. I più golosi possono mangiare la pizza alla romana con crema di banana, mozzarella a bassa umidità, banane fresche affettate sottili, zucchero di canna morbido, palline di mozzarella, nocciole tostate, ciliegie rosse e miele selvatico. La Pizza al Tartufo o la Pizza Funky Bianca con Funghi Portobello, Cipolle Caramellate e Olio al Tartufo Bianco è un’ottima scelta per i vegetariani. Gli amanti della carne possono mangiare la pizza soriso di maiale Cowan o la pizza con polpette di pollo.

“La maggior parte delle vere pizze italiane ha condimenti di maiale, anche la mia con salame napoli (pezzi di salume importati da Napoli)”, dice, con l’obiettivo di introdurre i malesi ai benefici della vera pizza. “È bello avere Malayalees che vivono all’estero che assaggiano la mia pizza e dicono che è come la vera pizza che hanno assaggiato all’estero”, conclude Abraham.

Abramatt Instagram