Dicembre 6, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ex chiamata internazionale francese per separare l’Italia da sei paesi

Le notizie sul rugby sono state dominate dalle voci nell’ultima settimana Il Sudafrica si unisce a sei paesi nel 2025A spese dell’Italia, l’ex terzino francese e il sudafricano Scott Spadding hanno espresso le loro opinioni sulla situazione parlando. Capo del rugby.

Speeding, che ha giocato per la Francia in sei paesi tra il 2014 e il 2019, è stato pienamente favorevole all’adesione al Sudafrica a spese dell’Italia perché era critico nei confronti del rugby italiano e metteva in dubbio il “valore” che apportano alla competizione.

“La verità è che l’Italia non ha aggiunto molto valore alla competizione e lo Springbox sarà una boccata d’aria fresca.

“Svilupperò completamente il gioco e renderò il rugby più eccitante, ma il problema è che siamo bloccati con le cose tradizionali”.

“Il piano era sempre per noi, e per le altre squadre che sono arrivate contro l’Italia in sei nazioni, di ottenere contro di loro più punti possibili, perché quando si arriva in finale si può calcolare e determinare il vincitore. Differenza punti. “

Sei Nazioni dichiarando14 febbraio 2015; Azione contro Tommy Bowe, Irlanda, Scott Spedding, Frans. RBS Sei Nazioni Rugby Championship, Irlanda v Francia. Aviva Stadium, Lansdowne Road, Dublino. Credito immagine: Stephen McCarthy / Sportsfile

Era pieno di lodi per il suo paese ed era difficile vedere un pregiudizio nelle sue parole poiché ignorava completamente l’importanza delle sei nazioni per il rugby italiano.

“Sei nazioni è un torneo molto difficile. Ho giocato in tre edizioni del torneo, che avevano uno stile e condizioni di rugby differenti nel nord.

“Ma potrebbe essere il tipo di rugby più adatto per Springbox perché fa molto fisico in avanti e calci.

READ  40 La migliore cabine doccia complete del 2022 - Non acquistare una cabine doccia complete finché non leggi QUESTO!

“Fox è senza dubbio una pagina di qualità e sono sicuro che sarà una delle preferite.

È generalmente accettato che i sudafricani miglioreranno sei paesi, nonostante potenziali problemi logistici.

Tuttavia, consentire loro di competere a spese dell’Italia sarebbe ridicolo e distruggerebbe il rugby italiano. Questo indebolirà gravemente il campionato di rugby.

Fortunatamente il Sei Nazioni ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che non c’erano piani per escludere l’Italia dalla competizione al posto del Sud Africa.

Dal punto di vista irlandese, gli anni ’90 non sono stati una sorta di decennio per noi sulla base delle decisioni dei nostri cinque paesi, e se può essere ribaltato dovremmo essere fiduciosi che l’Italia possa fare lo stesso.

Guarda anche: Eddie O’Sullivan pensa che le prime sei nazioni siano “inevitabili”

Eddie O'Sullivan Sei Paesi del Sud Africa