Giugno 28, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Festival di Los Angeles-Italia per celebrare il Centenario di Vittorio Cosman

Il compianto attore italiano Vittorio Cosman, Meglio conosciuta dal pubblico americano come protagonista di classici come “The Big Deal on Madonna Street” e “In Sorbos” (“The Easy Life”). Il Los Angeles-Italy Film Fashion and Art Festival si svolgerà dal 20 al 26 marzo al TCL Chinese Theatre di Hollywood.

Tra film e musica dell’anno prima degli Oscar, l’evento, che celebra il rapporto tra Italia e Hollywood nel mondo dello spettacolo, sarà commemorato alla sua diciassettesima edizione con un mini-retrò commemorativo del centenario del compleanno di Cosman. Congratulazioni, Ha vinto il premio come miglior attore a Cannes nel 1975 per il ruolo di cieco nel “Profumo de Dona” di Dino Ricci, ed è stato poi rifatto in inglese con Al Pacino come “Scent of a Woman”.

Altro da Varietà

Bobby Moresco (“Crash”), sceneggiatore e regista italo-americano vincitore di un Oscar, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi e felici di rendere omaggio al genio italiano che ha affascinato il mondo con il suo talento e carisma. Morsco è un membro del comitato del festival, che comprende i produttori Mark e Dorothy Canton, l’ex presidente dell’AMPAS Cheryl Boone Isaacs e l’italiana Marina Cicogna, Franco Nero, Tony Renis, Alessandro Pertolassi, Donte Ferretti e Francesca Longo.

Fondato e prodotto da Pascal Wisdomini, il LA-Italy Festival precede l’evento gemello hollywoodiano Capri, che si è tenuto di recente presso il settecentesco Detro San Carlo di Napoli, il più antico teatro d’opera d’Europa. Chiuso con una luminosa cerimonia tenutasi il 3.

Alla mostra di Napoli hanno partecipato la modella e attrice Modelina Kenya (“Casa di Gucci”), Helmers Bille August e Paul Hawkis, cantante israeliano e attivista per i diritti umani Nova, e molti altri talenti italiani di talento tra cui gli attori Tony Survillo e Theresa Saponalo (” ” ) E il regista Mario Morton.

READ  Secondo fonti italiane, è in corso l'accordo con il Leeds per la star nigeriana Ola Aina

Durante i film di Capri, Hollywood e Netflix hanno vinto il premio come miglior regista per il miglior regista per il set napoletano “La mano di Dio”, mentre “Il potere del cane” di Jane Campion è stato nominato come miglior film. “L’ultima figlia” di Maggie Gillenhall, tratto dal libro della scrittrice napoletana Elena Fernandez, ha vinto la migliore sceneggiatura non originale, a ulteriore testimonianza della vivacità artistica della città portuale del sud Italia divenuta il centro del cinema italiano.

Varietà migliore

Per favore registra Notiziario di varietà. Per le ultime notizie, seguici Facebook, Twitter, E Instagram.