Giugno 28, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

George ha fatto coppia con l’Inghilterra dopo aver battuto l’Italia a Roma

Il rigore nel finale di Finn Russell L’Inghilterra ha subito una terza sconfitta nel Guinness World Record nel Round 1, ma gli uomini di Eddie Jones si sono imbattuti nella capitale italiana in tre tentativi nel primo tempo, finendo con una sconfitta per il primo campionato casalingo di Kieran Crowley in carica.

George raddoppia dopo l’apertura di Marcus Smith, mentre Elliott Daley aggiunge un punteggio bonus all’inizio del secondo tempo. Kyle Sinclair ha aggiunto un quinto in ritardo quando l’Inghilterra ha aumentato la differenza di punti nel tentativo di tornare in campionato.

L’Italia under 20 ha fatto la storia battendo per la prima volta l’Inghilterra a quel livello venerdì sera, ma è stato presto chiaro che a Roma non sarebbe successo più.

Rugby

Jack Morgan descrive il passaggio dall’ingegneria meccanica al rugby internazionale

12 ore fa

Inizio veloce

Il primo centro commerciale itinerante italiano si fermò sui binari per guadagnare un ritorno e colpì l’Inghilterra per la prima volta in dieci minuti. Veniva da un delizioso passaggio in piano sulla linea di guadagno, che permise all’Inghilterra di tuffarsi in vantaggio. Alla fine ha aperto un ampio spazio e Smith ha ceduto Max Malins, che è uscito dalla difesa prima di rispondere alla sua mediana d’apertura per un secondo tentativo in diverse partite.

È passato da fuori lato e ha portato l’Inghilterra in vantaggio per 7-0.

L’Italia ha minacciato di rispondere subito, trovando Pramlo Stein più avanti su una fiche di Pavlo Corbici raccolta da Marco Jonas, ma il giocatore di backcourt è stato trascinato a 22 e non ha avuto luogo alcun attacco.

READ  40 La migliore felpa propaganda del 2022 - Non acquistare una felpa propaganda finché non leggi QUESTO!

Invece l’Inghilterra ha sbattuto ancora in 20 minuti. Dopo una rimessa laterale, l’impressionante Harry Randall ha attraversato un varco prima di trovare Malins. Il pallone veloce ha messo l’Italia in disparte e alla fine ha rimbalzato su George da distanza ravvicinata.

Il terzo tentativo di Maro Itoje non è stato consentito, Nick Isiekwe ha eseguito il ping per il blocco di TMO in un centro commerciale.

Ma l’Inghilterra ha avuto il tempo di finire ancora una volta prima dell’intervallo. Freddie Stewart inizialmente è atterrato sulla sinistra e, mentre la palla si è allargata, Ellis Kenge ha trovato George con un bellissimo passaggio saltato e la prima linea ha mostrato la sua abilità aggirando l’ultimo uomo e segnando. Con il cambio di Smith, l’Inghilterra era in buona forma 21-0.

Chiusura del bonus

L’immoralità dell’Italia li ha feriti e Crowley avrebbe pensato di evitare un rigore di mischia per iniziare il secondo tempo. Il primo attacco dell’Inghilterra è stato inefficace, ma al 44 ‘hanno segnato un punto bonus, con Smith che ha eliminato Daley con un proiettile.

Dopo una fantastica pausa di Monty Ioanni, che era stato in ritardo per la maggior parte della partita, l’Italia abbastanza a lungo da catturare le 22 piste dell’Inghilterra. Un’opportunità è andata e ritorno quando siamo entrati nell’area Chip In-Go di Kirby. È arrivato con un vantaggio di rigore, ma il turnover di Alex Dombrand ha poi permesso all’Inghilterra di distruggere. Non appena fu quasi oltre alla sinistra di Ion, la difesa combattente dell’Inghilterra lo smentì.

A 15 minuti dalla fine delle semifinali, Randall è uscito dopo una partita fantastica, sostituendo Ben Young con Jason Leonard che ha pareggiato per 114 presenze con l’Inghilterra.

READ  40 La migliore tavolo rotondo del 2022 - Non acquistare una tavolo rotondo finché non leggi QUESTO!

Ma è stata l’Italia ad avere più territorio dopo l’intervallo e l’Inghilterra ha dovuto essere implacabile nelle proprie 22 corse.

Invece, Alessandro Fusco è stato eliminato sotto la palla alta e l’Inghilterra ha ripreso il possesso con il vantaggio di Sinclair. L’ultimo tentativo per Henry Slade non è riuscito a fare il knock-on, ma l’Inghilterra prenderà molta fiducia da questo prima del proprio scontro con il Galles nel 3 ° round.

Smith brilla

Marcus Smith ha lanciato la palla durante la meta di apertura e il suo passaggio di proiettile a Dale ha stabilito il punteggio bonus dell’Inghilterra. Nel frattempo, i suoi calci d’arresto e la consegna efficiente hanno riversato l’attacco dell’Inghilterra sulla strada per vincere il premio Guinness Six Nations Player of the Match. Ha finito di giocare al fianco di George Ford, che ha utilizzato il doppio regista inglese negli ultimi minuti.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web ufficiale dei Campionati di rugby Guinness Book of Six Nations in Inghilterra, Francia, Irlanda, Italia, Scozia e Galles https://www.sixnationsrugby.com/

Rugby

Hawk: Siamo rimasti delusi

13 ore fa

Rugby

Hawk: Siamo rimasti delusi

15 ore fa