Giugno 28, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Heathrow e Gatwick: consigli di viaggio recenti e regole di ingresso per Spagna, Portogallo, Italia e Grecia

Con l’avvicinarsi delle vacanze di Natale, alcuni di noi hanno già prenotato un viaggio nel Mediterraneo, dove la temperatura è ancora abbastanza calda e il cielo limpido.

Ma quando si va all’estero, a molti non è chiaro cosa stia succedendo nelle ultime restrizioni del governo, soprattutto alla luce della nuova mutazione Omicron che ha fatto notizia nelle ultime settimane.

Sia che tu abbia già prenotato una vacanza o desideri prenotarne una per questo Natale, potresti tenerti aggiornato sugli ultimi consigli di viaggio e sulle regole di ingresso.

Ecco gli ultimi annunci di consigli di viaggio e le regole per entrare in Spagna, Portogallo, Italia e Grecia.

Per saperne di più: Heathrow e Gatwick: Paesi a rischio di essere aggiunti alla lista rossa di viaggio

Ti dirigerai verso il sole spagnolo questo dicembre?

Spagna

Per entrare in Spagna dal Regno Unito, tutti i ragazzi di 12 anni e più devono creare uno dei seguenti quando richiesto dalle autorità di frontiera e portuali spagnole. Prova che il test Covit-19 PCR potrebbe aver avuto un risultato negativo nelle ultime 72 ore o che sei stato completamente vaccinato almeno 14 giorni prima del tuo arrivo.

Tutti coloro che entrano in Spagna devono compilare un modulo di controllo sanitario online, se devono essere vaccinati o meno. Questo modulo deve essere compilato anche per i minori di 12 anni. Deve essere completato entro 48 ore prima della partenza.

I cittadini britannici che entrano in Spagna dalla Francia devono essere preparati a fornire la prova della vaccinazione, un test PCR negativo non superiore a 48 ore o un certificato che dimostri che si sono ripresi da Covit-19 negli ultimi sei mesi.

Adulti e bambini di età superiore ai sei anni dovrebbero indossare maschere negli spazi pubblici al chiuso e in ambienti esterni affollati e sui mezzi pubblici. Deve essere rispettata una distanza tra le comunità di 1,5 m.

READ  Quanti paesi parteciperanno in Italia?

Le restrizioni in Spagna possono variare da regione a regione, quindi i viaggiatori dovrebbero verificare con le loro autorità locali le regole.

Vuoi rimanere aggiornato con le ultime notizie, visualizzazioni, funzionalità e idee in tutta la città?

La migliore newsletter di MyLondon The 12 è ricca di tutte le ultime notizie per farti divertire, informarti e tenerti aggiornato.

Riceverai 12 messaggi direttamente nella tua casella di posta a mezzogiorno circa. Questa è la lettura perfetta per l’ora di pranzo.

Cosa c’è di più – è gratuito!

La troupe di Mylandon racconta storie londinesi per i londinesi. I nostri giornalisti hanno tutte le notizie di cui hai bisogno, dal municipio alle strade del tuo quartiere, così non perderai nemmeno un momento.

Non perdere tempo e iscriviti a 12 newsletter Qui.

Portogallo

Il Portogallo chiede a tutti i viaggiatori che vengono nel paese di compilare una carta di viaggio online.

Chiunque abbia più di 11 anni dovrebbe essere pronto a mostrare un certificato di risultato del test Covit-19 preso entro 48 ore come risultato negativo o un risultato PCR negativo entro 72 ore dall’arrivo.

Quando entri in Portogallo, puoi controllare la tua temperatura. Se la tua temperatura è superiore a 38 gradi, dovresti testare il Covit-19 e rimanere in aeroporto fino a quando i risultati non saranno negativi.

I funzionari di frontiera e portuali possono richiedere un certificato di vaccinazione o la prova di un test negativo.

Potrebbe essere una delle liste di Porto Bucket questo Natale

Se non presenterai tale prova, dovrai pagare l’assegno in aeroporto e potresti essere multato di ulteriori 300-800 €.

Un risultato positivo del test dovrebbe essere isolato per 14 giorni nel proprio rifugio o in un luogo designato dalla Commissione sanitaria portoghese.

READ  40 La migliore e scooter del 2022 - Non acquistare una e scooter finché non leggi QUESTO!

Tutti i viaggiatori di età superiore ai 12 anni diretti in Portogallo devono aderire allo spazio comunitario di 1,5 m e utilizzare la maschera in spazi pubblici chiusi e all’aperto che non possono mantenere una distanza di 1,5 m.

A chiunque desideri frequentare luoghi o eventi pubblici affollati può essere richiesto di preparare un certificato di vaccinazione o uno dei seguenti: test PCR effettuato nelle 72 ore precedenti, test antigenico certificato effettuato nelle 48 ore precedenti o antigene rapido autodiagnosticato entro le precedenti 24 ore, certificato da un medico o farmacista.

Italia

Coloro che possono dimostrare di essere stati completamente vaccinati non hanno bisogno di isolarsi una volta arrivati.

Le autorità di frontiera e portuali in Italia possono chiedere a chiunque si rechi nel Paese di fornire un codice QR, che verrà generato dopo che il viaggiatore compila il modulo di localizzazione.

Se non sei stato completamente vaccinato, ti verrà chiesto di produrre un risultato negativo da una PCR o da un test dell’antigene effettuato entro 48 ore prima di tornare al confine.

Dopodiché, dovresti informare l’ASL della zona in cui ti trovi, recarti immediatamente a destinazione con un mezzo privato e isolarti per cinque giorni.

Un lungo weekend a Firenze in Italia può essere un bel viaggio

Alla fine del periodo di isolamento, dovresti fare un altro test antigenico o PCR e risultare negativo.

I bambini di età inferiore ai 18 anni che non sono completamente vaccinati non devono essere isolati se viaggiano con adulti completamente vaccinati. Per loro è sufficiente una PCR o un test antigenico negativo delle ultime 48 ore.

I bambini di età inferiore ai cinque anni non sono tenuti a sottoporsi a PCR o test dell’antigene prima di entrare nel paese.

READ  Venerdì sono stati segnalati 50.599 casi di coronavirus in Italia, con 141 decessi

Le mascherine sono obbligatorie per eventi al chiuso e spazi esterni affollati.

I “pass verdi” disponibili per coloro che sono stati completamente vaccinati dovrebbero essere mostrati per entrare in molti luoghi pubblici, mentre i pass temporanei di 48 ore sono disponibili per coloro che non sono stati vaccinati, ma i test rapidi dell’antigene hanno dato risultati negativi.

Grecia

Come il Portogallo e l’Italia, la Grecia è tenuta a compilare un modulo di localizzazione del passeggero che genera un codice QR rilasciato alle autorità di frontiera e portuali.

Le persone di età superiore ai 12 anni devono mostrare un test PCR negativo entro 72 ore dal loro arrivo o un test antigenico rapido negativo eseguito entro 48 ore.

Tuttavia, ciò non è necessario se la persona può dimostrare di essere stata completamente vaccinata o se ha la prova di essersi ripresa dalla malattia di Kovit entro 30-180 giorni prima dell’arrivo in Grecia.

Partenone, Teatro di Erode Attico, L’Odeon di Erode Attico ed Erectium visibili nel paesaggio di Atene

Tuttavia, le persone che vengono in Grecia possono essere sottoposte a un altro test rapido del governo quando entrano nel paese. Coloro che risultano positivi dovrebbero essere isolati in un hotel per 10 giorni.

Chiunque si rechi nelle isole greche deve fornire un test PCR negativo eseguito entro 72 ore, un test rapido dell’antigene eseguito entro 24 ore, la prova della completa vaccinazione o del recupero dalla malattia del governo. Le eccezioni sono Lefkada, Evia e Salamina.

In Grecia, se desideri entrare in luoghi pubblici come negozi e ristoranti, sarai completamente vaccinato entro 48 ore o ti verrà chiesto di dimostrare un test negativo.

Gli eventi al coperto affollati richiedono maschere per tutti dai cinque anni in su.

Vuoi ricevere le ultime notizie su cronaca nera, sportiva o importanti a Londra direttamente nella tua casella di posta? Adatta le tue esigenze a tuo piacimento Qui.