Il britannico Rishi Sunak annuncia le sue promesse elettorali

  • Martedì il primo ministro britannico Rishi Sunak ha pubblicato il manifesto elettorale ufficiale del partito conservatore.
  • Sunak si è scusato per aver lasciato le celebrazioni del Giorno della Vittoria in Francia all’inizio della scorsa settimana.
  • È stato anche accusato di aver ingannato gli elettori britannici sostenendo che il partito laburista avrebbe aumentato le tasse di 2.000 sterline (2.547 dollari) per famiglia lavoratrice.

Il primo ministro britannico Rishi Sunak parla al lancio del manifesto elettorale generale del Partito conservatore al circuito di Silverstone l’11 giugno 2024 a Towcester, Regno Unito.

Leon Neal | Notizie Getty Images | Immagini Getty

LONDRA – Il primo ministro britannico Rishi Sunak ha rilasciato un funzionario del Partito conservatore Manifesto elettorale Martedì ha annunciato aiuti per chi acquista una casa per la prima volta e ha promesso ulteriori tagli fiscali.

Le promesse arrivano mentre i conservatori sembrano pronti a sconfiggere il rivale laburista nelle elezioni generali previste per il 4 luglio, mentre Sunak personalmente è stato criticato più volte durante la campagna elettorale.

Sunak si è scusato per aver saltato le celebrazioni del D-Day in Francia all’inizio della scorsa settimana, ed è stato anche accusato di aver ingannato gli elettori britannici sostenendo che il partito laburista avrebbe aumentato le tasse di 2.000 sterline (2.547 dollari) per famiglia che lavora.

Martedì si è impegnato a tagliare altri due pence dalla National Insurance – una tassa britannica sul reddito dei lavoratori – e ha ribadito il suo piano per ripristinare il servizio nazionale, che richiederebbe ai diciottenni di completare un programma comunitario o sociale di 12 mesi. Un periodo di addestramento militare di un anno.

READ  Trump chiede a Israele di “porre fine” alla guerra a Gaza perché sta “perdendo così tanto del mondo”

Ha anche detto che i conservatori cercheranno di dimezzare l’immigrazione per poi “ridurla ogni anno”, e ha anche promesso un programma di “aiuto all’acquisto” per chi acquista una proprietà per la prima volta nel contesto della crisi immobiliare del Regno Unito.

Sia Sunak che il leader laburista Keir Starmer menzionano la crescita economica, il costo della vita e le tasse nei loro messaggi elettorali. Una vittoria laburista segnerebbe la sua prima maggioranza parlamentare in 14 anni. I sondaggi devono farlo A volte Le aspettative indicano che il partito laburista vincerà le elezioni generali dopo che il tasso di sostegno dei conservatori è diminuito a seguito di una serie di scandali durante l’era dell’ex primo ministro Boris Johnson.

Si prevede che i tagli fiscali totali previsti dal manifesto conservatore saliranno gradualmente fino a 17,2 miliardi di sterline all’anno entro il 2029-2030. In una prima risposta alla dichiarazione, l’Independent Fiscal Studies Institute, un think tank indipendente, ha affermato che il pacchetto “avrebbe dovuto essere finanziato tagliando la prevista fattura per l’assistenza sociale di 12 miliardi di sterline” oltre ad altre strategie come la repressione dell’evasione fiscale.

“Si tratta di omaggi specifici pagati da risparmi incerti, non identificati e apparentemente senza vittime”, ha affermato Paul Johnson, direttore dell’IFS. Ha detto nella dichiarazione.

Jenny Reed della CNBC ha contribuito a questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto