Gennaio 18, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia si prepara al Rugby Sei Nazioni 2022

Come preparare il rugby italiano al Guinness World Records 2022

La recente nomina di Kieran Crowley a capo allenatore della squadra italiana di rugby ha rafforzato la fiducia nella nazionale.

L’ex nazionale neozelandese ha sostituito Franco Smith del Sud Africa, che ha continuato a giocare a rugby italiano ed era un leader nelle alte prestazioni. Crowley, che ha accettato il suo nuovo ruolo lo scorso maggio, ha già allenato il Canada e ha trascorso le ultime cinque stagioni al club italiano Benetton.

Dopo aver terminato le ultime sei volte di fila in campionato, l’Italia spera di ritrovare la sua fortuna. Apre alle Olimpiadi il Guinness Sei Sei Nazioni per l’Italia 2020. Assuri Ha affrontato un inizio difficile contro la Francia.

Purtroppo per la home page, coloro che sono ispirati Blues Con una vittoria per 50-10, il mediano di mischia Antoine DuPont ha impostato quei tre tentativi. La consolazione di Luca Sperantio e la buona collaborazione di Stephen Warney e Pavlo Karpici sono state le scelte principali per i padroni di casa.

La seconda trasferta in Inghilterra per affrontare i campioni in carica è iniziata con uno straordinario anticipo di tre minuti sul Monte Aion. Tuttavia, gli inglesi sono riusciti a vincere contro gli italiani con il punteggio finale di 41-18 nonostante lo sforzo in più da spettatore di Tomaso Allen.

Nel 3° turno contro gli irlandesi, la squadra di Smith ha perso 48-10 a Roma, prima di perdere 48-7 contro il Galles alle Olimpiadi dello Stadio. Questa stagione deludente si è conclusa con una quinta sconfitta a Edimburgo, dove la squadra scozzese era in testa nonostante un tentativo di aumentare il morale iniziale di Luka Pigi 52-10.

L’allenatore italiano di rugby Kieran Crowley Italia-Argentina durante il Test match della Coppa delle Nazioni d’Autunno il 13 novembre a Treviso. Foto di Ettore Griffoni / Shutterstock.com.

Il nuovo allenatore dell’Italia Crowley faceva parte della squadra neozelandese che vinse la Coppa del Mondo 1987. Sta cercando di sfruttare la nuova generazione di talenti a sua disposizione. Crowley ha trascorso più di mezzo decennio imparando e studiando la cultura del rugby nel paese e sembra essere la persona giusta per guidare il rugby. Assuri Per glorificare.

READ  L'Italia ha sconfitto l'entusiasta Uruguay

Il record italiano di Crowley

Il suo primo lavoro è stato uno dei più difficili che potesse negoziare. L’italiano Crowley ha ospitato i suoi compagni neozelandesi alle Olimpiadi dello Stadio, con la sua squadra che ha vinto 47-9 a favore degli All Blacks. A differenza degli altri incontri, gli italiani hanno resistito degnamente, frenati da tre rigori di Paolo Corbici.

Sono stati sotto 21-9 alla ripresa e hanno ceduto alla pressione degli All Black quando hanno ceduto a Blitz che ci ha provato alla fine dell’ultimo quarto. Poi ha perso la partita 37-16 contro l’Argentina. Tuttavia, l’Italia ha battuto l’Uruguay 17-10 nel 2021, la prima vittoria nei test in due anni.

Ricco talento italiano

Nel 2021 molti giocatori hanno registrato una forma straordinaria e capacità atletiche eccezionali. Pavlo Karpici è il punto chiave dell’attacco della squadra italiana. All’età di 21 anni, quest’anno ha iniziato tutti e cinque i campionati in Italia.

Scrum-Half è stato indicato da molti come un meraviglioso asse per sviluppare ulteriormente la sua collaborazione con Stephen Warney. Warney potrebbe non adattarsi a Kirby quest’anno, ma ha dimostrato di avere molti assi nella manica.

Michael Lamaro, 23 anni, ha preso il posto del tallonatore Luca Piggy nella serie Autumn Nations. Pierre Bruno ed Epalahame Faiva meritano entrambi di essere menzionati nelle partite d’esordio dopo aver tagliato la linea asciutta.

Sei Paesi Teja Wu

Da quando è entrata a far parte del torneo nel 2000, il record dell’Italia in sei paesi è il più basso di sempre. Ciò solleva la questione se debbano partecipare al concorso. L’Italia non ha ancora vinto una partita di rugby da quando ha battuto la Scozia 22-19 nel terzo round del 2015.

READ  K 33K ti pagherà per andare nelle città italiane in Calabria

Hanno perso tutte le altre partite – più di 30 sconfitte. Il 2021 dell’Italia non è andato bene, perdendo contro Francia, Inghilterra, Irlanda e Galles.

Matteo Minocchi (Italia) ha sconfitto Santiago Carreras (Argentina) Durante il Test match di Coppa delle Nazioni d’Autunno il 13 novembre a Treviso. Foto di Ettore Griffoni / Shutterstock.com.

La Francia non vince un titolo a sei nazioni dal 2010. La squadra di Fabian Calti batterà Argentina e Georgia nel 2022 battendo la Nuova Zelanda 40-25 nella serie autunnale. La Francia è arrivata seconda su sei paesi quest’anno, dopo aver perso contro Scozia e Inghilterra.

Gli inglesi, guidati da Eddie Jones, dovrebbero ottenere prestazioni migliori nel 2022 dopo una campagna autunnale di successo contro Tonga, Australia e Sud Africa.

Il Galles è l’attuale campione quest’anno, ma è in ritardo rispetto a molti rivali. Secondo Oddschecker, un sito web di confronto delle quote sportive, sono al quarto posto dopo Francia, Inghilterra e Irlanda.

La squadra di Wayne Pivak si è conclusa con una vittoria di misura sull’Australia a novembre e ha mantenuto la visione completa delle Sei nazioni del 2022 con l’imminente partita contro l’Irlanda a Dublino. L’autunno è stata una stagione difficile per i giocatori gallesi, soprattutto dopo le prime sconfitte contro Nuova Zelanda e Sud Africa, nonché le vittorie su Fiji e Australia.

2022 per gli italiani

Le opportunità del 2022 sono un misto di anticipazione e familiarità. Gli anni precedenti hanno dato molte false partenze, ma molti si aspettano che la squadra si risollevi durante il periodo di Crowley. Può trarre molti aspetti positivi dalla campagna in serie dei Paesi autunnali.

READ  Il ministro della Salute incontra le controparti di Regno Unito, Brasile e Italia per il vertice del G20 in Italia

Crowley è orgoglioso di aver messo fine alla sconfitta in serie dell’Italia con la sua terza partita. Per non parlare della partita con gli All Blacks, che ha mostrato il talento impressionante a sua disposizione.

Andando avanti, il Assuri Il loro obiettivo principale sarà la coerenza. Il Guinness dei primati 2022 sarà un ottimo punto di partenza per la prima vittoria ai Campionati. Il torneo del prossimo anno sarà uno dei più competitivi della stagione. Tutti attendono con impazienza le prestazioni delle squadre in trasferta in Francia, Galles e Irlanda.

Blu Squadra femminile

La squadra italiana di rugby femminile ha creato scene impressionanti di donne che si esibiscono in sei paesi per ispirare la loro corsa per il 2022. Blu Hanno iniziato la partita di apertura con una sconfitta contro l’Inghilterra nonostante abbiano mostrato un gioco eccellente in Pharma. Una settimana dopo, la squadra ha registrato una vittoria per 41-20 sulla Scozia ed è arrivata seconda in Division A. A Dublino hanno perso contro l’Irlanda 25-5.

Tuttavia, con l’Italia che questa volta ha ospitato le qualificazioni ai Mondiali, le vittorie dell’Italia su Scozia e Spagna hanno garantito i primi due posti nel turno di qualificazione. La vittoria per 20-18 della Scozia sull’Irlanda ha sancito l’accordo e si sono guadagnati un posto nella rivincita. Con la qualificazione, Azhar servirà nella partita di apertura all’aperto contro la Francia per la vittoria del nuovo anno 2021.

Di Russel Ayuki

Questo articolo è stato pubblicato sul numero di gennaio 2022 della rivista Wanted in Rome. Vedi i dettagli della squadra italiana e del Sei Nazioni 2022 Sito della Federazione Italiana Rugby (FIR)..

COPERTINA: Renato Giamaroli e Finlay Christie giocano durante il Test match della Fall Nations Series 2021 tra l’Italia e gli All Blacks a Roma il 6 novembre. Foto di Marco Iacobucci Epp / Shutterstock.com.