Gennaio 18, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’italiano Gokia ha vinto il primo Mondiale della stagione

Postato su: Cambiato:

Lago Louis (Canada) (AFP) – Sofia Gogia ha rilasciato una dichiarazione venerdì, difendendo il suo titolo di Coppa del Mondo di discesa libera con una vittoria decisiva nella prima discesa libera femminile della stagione a Lake Louis.

Kokia, che mira ad assicurarsi l’oro alle Olimpiadi di Pechino, ha sconfitto l’americano Breezy Johnson in 1,47 secondi in 1 minuto 46,95 secondi.

L’austriaco Mirzam Buchner è arrivato terzo, a 1:54 secondi dal vincitore, mentre il 26° miglior tempo della star americana Michael Schiffer – 3,60 secondi di ritardo per tornare agli eventi veloci.

“Sapevo di poter vincere, ma allo stesso tempo non pensavo che sarebbe durato un secondo e mezzo”, ha detto Kokia, aggiungendo di aver ottenuto la nona vittoria in discesa della sua carriera e la dodicesima Coppa del Mondo in generale.

A volte, ha detto, ha dovuto lottare per mantenere la sua forma perché “i miei cieli potrebbero essere a digiuno per me”.

A Kokia è stata negata la possibilità di prendere parte ai Mondiali di Cardina de Ambesso lo scorso anno a causa di un infortunio al ginocchio.

Tornerà alla finale di Coppa del Mondo nel corso della stagione a marzo. L’eccessiva nevicata ha annullato quella gara, ma Kokia ha guidato la disciplina e ha conquistato il mondo in quel momento.

Quando ha preso il primo posto durante l’allenamento a Lake Louise, Kokia ha segnalato che era pronto per la stagione, in cui le donne hanno gareggiato con Dowellhills e Super-G in due dei primi eventi veloci della stagione.

E l’italiana pensava di poter avanzare alla seconda discesa libera di sabato.

READ  Calabria: "Non c'è nessuno meglio del Milan in Italia"

“Certo che analizzerò il video”, ha detto. “Penso che alcune aree potrebbero giocare un po’ meglio a sciare”.

L’italiana Sofia Gogia vince la Coppa del mondo di alpinismo femminile a Lake Louis, in Canada. Patrizio D. Afp caduto

Schiffrin, che lo scorso fine settimana ha eguagliato la 46a vittoria in slalom di Coppa del Mondo della sua carriera a Killington, nel Vermont, cercherà sicuramente di migliorare.

Schiffer ha mantenuto la sua leadership nelle tappe generali della Coppa del Mondo, ma partendo dal 31° posto non ha minacciato il podio.

Nonostante abbia vinto il bronzo in Super-G ai Mondiali di febbraio, l’americano ha gareggiato nella sua prima gara di velocità in Coppa del Mondo da gennaio 2020.