• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

© 2020 golfmag.it Tutti i diritti riservati

Al via il Porsche European Open



Eurotour: Casey, Reed e cinque azzurri all’European Open. Ad Amburgo in campo Gagli, Paratore, Migliozzi, Manassero e Bergamaschi

L’European Tour fa tappa ad Amburgo, in Germania, per la disputa del Porsche European Open (5-8 settembre), sul percorso del Green Eagle Golf Courses, al quale partecipano cinque italiani: Lorenzo Gagli, reduce dal secondo posto nell’European Masters ottenuto dopo uno sfortunato spareggio, Renato Paratore, Guido Migliozzi, Matteo Manassero e Filippo Bergamaschi.

Le attenzioni della vigilia si focalizzano sull’inglese Paul Casey, che sarà uno dei protagonisti nel prossimo Open d’Italia (Olgiata GC, 10-13 ottobre), e sul trio statunitense composto da Patrick Reed, vincitore del Masters 2018, Xander Schauffele, secondo nella recente FedEx Cup, e Matt Kuchar, ma con loro c’è anche un altro giocatore del PGA Tour, Rory Sabbatini, che recentemente ha lasciato da cittadinanza sudafricana per prendere quella slovacca.


Nel field anche l’austriaco Bernd Wiesberger, il danese Lucas Bjerregaard, il francese Alexander Levy, il belga Thomas Pieters, gli spagnoli Jorge Campillo e Adrian Otaegui, gli australiani Scott Hend e Lucas Herbert, il sudafricano Dean Burmester, l’indiano S.S.P. Chawrasia e il cinese Ashun Wu.

Difende il suo unico titolo sul circuito, con scarse possibilità di ripetersi, l’inglese Richard McEvoy, 40enne di Shoeburyness, che lo scorso anno superò di misura Christofer Blomstrand, che sarà nuovamente al via, e  Renato Paratore. Dal romano e da Lorenzo Gagli si attende una conferma dopo le ottime prestazioni di entrambi in Svizzera. Il montepremi è di 2.000.000 di euro.

Il torneo su GOLFTV – Il Porsche European Open viene teletrasmesso in diretta e in esclusiva su GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it). Prima giornata: giovedì 5 settembre dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18.