• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

© 2020 golfmag.it Tutti i diritti riservati

Brooks Koepka darà il suo debutto stagionale al Abu Dhabi Golf Championship

Brooks Koepka ha annunciato che tornerà da un stop di tre mesi e ha scelto Abu Dhabi per debuttare nel 2020




È passato un po 'di tempo dall'ultima volta che abbiamo visto Brooks Koepka su un campo da golf. Questo cambierà un po il Field del torneo, difatti Koepka nonostante torna dopo un lungo periodo di inattività sarà uno dei principali candidati alla vittoria dell' torneo degli Emirati.


L'americano non era sicuro di quando avrebbe fatto il suo ritorno, poiché si stava riprendendo da un infortunio al ginocchio da quando è stato sottoposto a una operazione alla fine di agosto. Koepka si è dovuto curare ad un tendine della rotula parzialmente lacerato, ed è stato sottoposto a cellule staminali per cercare di risolvere il problema.


 Tutto sembrava a posto, dato che Brooks Koepka è stato in grado di giocare ad ottobre allo Shriners, meno di sei settimane dopo la procedura.

Poi è volato in Asia per il grand finale di stagione ma mentre giocava alla Coppa CJ, è scivolato durante il secondo round.

Da qui un grande dolore al ginocchio che lo ha costretto a ritirarsi dal torneo e anche dalla Presidents Cup, poi vinta in extremis dagli Stati Uniti.


In molti dicono che il 2020 sarà l'anno dove si capirà chi è il più forte e degno erede di Woods tra Koepka e Mcilroy, ma mentre Rory ha molto da dimostrare visto che non vince da parecchi anni un torneo Major, Koepka sembra non prendersela troppo seriamente, ben consapevole dei risultati pazzeschi degli ultimi anni.

L'americano parteciperà ad alcuni tornei del tour europeo prima di tornare negli Stati Uniti.

Il primo è quello di Abu Dhabi, e poi alla fine del mese, giocherà il Saudi International.