• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

© 2020 golfmag.it Tutti i diritti riservati

Lanto Griffin vince per la prima volta sul PGA allo Houston Open davanti Harrington e Hubbard



Lanto Griffin è il vincitore dell’edizione 2019 dello Houston Open, valevole per la stagione 2019-2020 del PGA Tour. 31 anni, californiano, Griffin trionfa per la prima volta sul circuito maggiore americano, conquistandosi così anche un prestigioso balzo in avanti nell’OWGR, dove sale fino al numero 108. Il punteggio finale è di -14, grazie al -3 odierno con il quale resiste ai suoi inseguitori più immediati.



Secondo posto assieme per altri due uomini a stelle e strisce, Scott Harrington e Mark Hubbard, entrambi a -13, mentre è più staccato, a -11, tutto il gruppo in quarta posizione, composto dagli americani Alex English e Taylor Gooch, dall’austriaco Sepp Straka, dal messicano Carlos Ortiz e dal cinese Xinjun Zhang. Tutti statunitensi invece i noni, a -10: Bud Cauley, Chad Campbell, Stewart Cink e Denny McCarthy.

Da rimarcare un particolare aspetto del torneo, che non riguarda gli Stati Uniti, ma l’Austria, che vive la sua miglior settimana golfistica di sempre grazie alla combinazione di primo e quarto posto di Bernd Wiesberger e Matthias Schwab all’Open d’Italia e della quarta posizione di Straka a Houston.