Collegamenti rapidi

McIlroy inizia il 2021 con uno splendido giro in 64 -8

Rory McIlroy ha continuato la sua tradizione di iniziare forte il nuovo anno. Mcilroy ha fatto il suo round più basso di sempre all'Abu Dhabi HSBC Championship


Dopo che la nebbia mattutina aveva causato un ritardo di quasi tre ore, il favorito del torneo ha iniziato fortissimo. Un giro prefetto in 64, senza bogey, e con un totale di -8 sotto il par, con un colpo di vantaggio su Tyrrell Hatton.


Il numero sei del mondo McIlroy ha avuto possibilità di birdie in quasi tutte le buche e ha puttato meravigliosamente bene per tutto il primo giro, una cosa che non succedeva e che non vedevamo da molto tempo fare a Rory.



Una grande relazione è quella che accumuna Mcilroy all'Abu Dhabi Golf Club, dove si è assicurato otto piazzamenti tra i primi cinque in dieci precedenti apparizioni.


Una partenza dalla buca dieci, il nordirlandese ha fatto quattro birdie e nessuno bogey sia nelle prime che nelle seconde nove, approfittando dei quattro par cinque del percorso.


Il quattro volte campione Major deve dimostrare molto in questa stagione e deve ritornare ai top del mondo. La performance del primo giro ne è la dimostrazione: come è possibile che un giocatore di così grande talento abbia sprecato così tante occasioni in carriera e non abbia vinto molto di più...


Il nordirlandese, McIlroy, sta ancora cercando la sua prima vittoria ad Abu Dhabi, ma è rimasto soddisfatto della sua prestazione sul primo round, in particolare sui green.

"Oggi è andata molto bene. Ho giocato bene il drive e avevo un ottimo controllo della distanza, penso di essere partito molto bene e di aver giocato alla grande con i ferri."
"Onestamente è stato probabilmente il migliore giro ad Abu Dhabi, probabilmente in tutta la mia carriera."

Domani Mcilroy giocherà nel pomeriggio e vedremo se reggerà i ritmi ed il livello di oggi ma se giocherà a questo livello questa stagione si appresta a essere favolosa per Rory.