• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

© 2020 golfmag.it Tutti i diritti riservati

Mickelson punta alla 4 giacca


Phil Mickelson torna a fare le magie ad Augusta e si lascia ad un colpo dai leader, Koepka e DeChambeau e in corsa per il quarto titolo Masters.


Già vincitore sul PGA Tour all'inizio di quest'anno, il 48enne americano ha continuato a dare spettacolo con un primo giro in -5 67 totale , lasciandosi solo un colpo dietro i co-leader Bryson DeChambeau e Brooks Koepka.


Se dovesse andare avanti e vincere il torneo, diventerà il più vecchio giocatore di sempre a vincere un MAJOR, superando Julius Boros, che vinse il PGA Championship nel 1968, di cinque mesi più giovane di Lefty .



Dopo il suo giro, Mickelson ha ammesso che Augusta ha un effetto trasformativo su di lui, e succede non appena arriva e guida su Magnolia Lane.


Il suo primo giro di giovedì lo ha visto fare sette birdie e due bogey, Mickelson è stato particolarmente fortunato sulla 11, dove ha colpito un albero col drive per poi andare col secondo in acqua.


"Sembrava che dopo i bogey della 10 e 11 mi avrebbero tolto un po 'di slancio", ha detto. "ma fortunatamente è successo il contrario, perché i due bogey che ho fatto potevano essere tranquillamente due doppi quindi è stato comunque un grande risultato perdere solo quei colpi e questo mi ha fatto tenere duro.

"Poi quando sono arrivato alle buche da birdie ne ho approfittato ."

Mickelson dopo i due bogey si è ricomposto alla grande e ha fato birdie alla 13 e al par 5 della 15, e poi ha fatto birdie alla 16 e ha salvato il par alla 17 per poi finire il giro con il birdie alla 18.


"È stato molto divertente", ha detto. "Mi sono divertito in questo giro. Sono contento, è stata una buona giornata.