• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

© 2020 golfmag.it Tutti i diritti riservati

Mickelson respinge Woods- "C'è gente più in forma per la Presidents Cup"


Phil Mickelson ha detto che sarebbe meglio che Tiger scegliesse dei giocatori che si meritano maggiormente un posto nella Presidents Cup di lui.

Mickelson ha all'attivo 24 presenze consecutive nella Ryder Cup e nella Presidents Cup, e si è qualificato direttamente 20 volte, facendolo risultare come uno dei più longevi della storia.


Ad ogni modo, da quando ha vinto l'AT&T Pebble Beach Pro-Am a Febbraio, Mickelson ha fatto registrare solo una top 20, un declino che lo ha fatto scivolare alla 47esima posizione nel World Ranking.


Lefty era presente nella top 50 del ranking mondiale dal Casio World Open del 1993.

Così quando gli è stato chiesto se meritasse una wild card per la Presidents Cup alla vigila della CJ Cup ha risposto:

"Non ho fatto bene abbastanza per meritarmi un posto nella squadra, ci sono delle opzioni migliori da cui scegliere"
"MI piacerebbe iniziare già da questa settimana a giocare meglio e magari far parte della prossima Ryder."

Mickelson fa parte di una field di primissimo livello in Korea tra cui: Koepka, Justin Thomas, Spieth, Day e gli europei Fleetwood e Willet.