Molinari salta gli U.S. Open e fa chiarezza sui social sul suo futuro

Dopo la rinuncia ai prossimi US Open, Chicco Molinari ha voluto tranquillizzare i propri sostenitori e spegnere le critiche sul suo stato di forma attraverso i suoi canali social: "Non ho appeso la sacca al chiodo, spero di tornare il prima possibile".



Nessun ritiro, nessun problema fisico, nessun sentore di essere un bollito: così Francesco Molinari ha tuonato sui propri canali social spegnendo le critiche che lo hanno avvolto dopo la scelta di rinunciare al prossimo US Open. Dopo l'ultima apparizione risalente al Players Championship disputato lo scorso marzo in Florida ed interrotto dopo il primo round causa coronavirus, il lungo silenzio del campione azzurro aveva fatto preoccupare gli appassionati, portando a pensare anche al suo possibile ritiro e dando adito a diverse perplessità legate al suo reale stato di forma. La risposta di Chicco, però, è arrivata proprio nelle ultime ore, con un lungo post sul proprio profilo twitter tenuto a precisare come non ci sia alcun problema fisico e come, il golfista torinese, sia già al lavoro per tornare il prima possibile. Spenta ogni critica, messa a tacere ogni chiacchiera. Così Francesco Molinari è tornato a tranquillizzare i propri sostenitori che a gran voce chiedono il suo ritorno in campo. La data del rientro ancora è da valutare, ma l'obiettivo - seppur duro, come ammesso dallo stesso Chicco - è quello di tornare ai livelli del 2018, anno che, con la vittoria del British Open, della Race to Dubai e della Ryder Cup, ha permesso a Molinari di affermarsi come il miglior golfista italiano di tutti i tempi.

Spenta ogni critica, messa a tacere ogni chiacchiera. Così Francesco Molinari è tornato a tranquillizzare i propri sostenitori che a gran voce chiedono il suo ritorno in campo. La data del rientro ancora è da valutare, ma l'obiettivo - seppur duro, come ammesso dallo stesso Chicco - è quello di tornare ai livelli del 2018, anno che, con la vittoria del British Open, della Race to Dubai e della Ryder Cup, ha permesso a Molinari di affermarsi come il miglior golfista italiano di tutti i tempi.


Insomma Francesco Molinari vuole prendersi i suoi tempi sia per abituarsi alla nuova vita a San Francisco ma anche per tornare ad un livello di gioco soddisfacente per lui.

Sicuramente restiamo fiduciosi perchè Molinari è e lo ha sempre dimostrato un professionista serio. Non ci resta che aspettarlo insomma...

golfmag.it

G