• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

© 2020 golfmag.it Tutti i diritti riservati

Nate Lashley in testa dopo il primo giro a Detroit



Giro in 63 per Nate Lashley che vale la testa della classifica al Rocket Mortage Classic

Lashley non aveva passato le selezioni per entrare direttamente nel field ma comunque riuscito a partecipare grazie alla liberazione di un posto e così il 36enne, che ha iniziato la sua carriera sul tour lo scorso anno.

Lashley ha girato con un totale di 63 con un colpo di vantaggio su Nick Watney e Ryan Armour.



Lashley che più che volere la vittoria gli basterebbe mantenere la carta e quindi spera di ottenere una buona posizione

"Devo giocare più rilassato possibile e fare del mio meglio" ha detto Lashley

Intanto I top player, Dustin Johnson e Woodland non sono partiti benissimo con dei primi giri sopra il 70 ma c'è ancora tanto golf e possibilità di scalare la classifica, soprattuto Woodland non deve aver avuto molta possibilità di allenarsi e di preparare il torneo di Detroit.