• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

© 2020 golfmag.it Tutti i diritti riservati

Palmer e Rahm vincono a New Orleans



Successo a doppia tinta americana e spagnola nello Zurich Classic of New Orleans. Nella terza edizione a coppie del torneo che si disputa all’interno del PGA Tour, a prendersi il successo sono infatti l’iberico Jon Rahm e lo statunitense Ryan Palmer, che nei foursome dell’ultima giornata hanno preso il largo e mantenuto un complessivo -26, davanti al duo formato dall’altro spagnolo Sergio Garcia e dall’inglese Tommy Fleetwood (-23). Terzo posto per quattro, o meglio per due team: Kyoung-Hoon Lee (Corea del Sud) e Matt Every (Stati Uniti) da una parte, Brian Gay (Stati Uniti) e Rory Sabbatini(Slovenia, ex Sudafrica) dall’altra. Per entrambi è -21.

Quinto posto, a -20, per quattro coppie: le due tutte made in USA Roberto Castro-Cameron Tringale eKevin Kisner-Scott Brown, quella con Seamus Power (Irlanda) e David Hearn (Canada), infine Hank Lebioda (Stati Uniti)-Curtis Luck (Australia). Si classificano noni i seguenti quattro team: Ian Poulter-Sam Horsfield (entrambi Inghilterra), Martin Laird (Scozia)-Nick Taylor (Canada), Nick Watney-Charley Hoffman (Stati Uniti) e Peter Malnati-Billy Hurley III (Stati Uniti), tutti a -19.