Reed in testa a Winged Foot, Tiger fuori subito a +10

Patrick Reed chiude il secondo giro con un colpo di vantaggio con Winged Foot Golf Club che ha mantenuto la sua spaventosa reputazione


Con posizioni di bandiera difficili e più vento dopo un primo round con punteggi relativamente bassi, Bryson DeChambeau è stato l'ultimo giocatore ha chiudere con uno score sotto il par. Reed e Justin Thomas erano davanti a lui, ma presto sono finiti indietro per via delle difficilissime condizioni del percorso.


Dopo 36 buche sono quindi Reed, Dechambeau e Thomas a rimanere in testa nella classifica e a riuscire a sperare nella giornata del moving day con Harris English e lo spagnolo Rafa Cabrera Bello , con un altro americano Jason Kokrak, l'unico altro giocatore in cifre rosse, a -1.

Sotto un gruppo di pari al par con il belga Thomas Pieters, Hideki Matsuyama, Xander Schauffele, Brendon Todd e Matthew Wolff .


Reed sta cercando il suo secondo Major questa settimana dopo il trionfo nel Masters due anni fa.


"Mi sento bene", ha detto Reed. "Mi sento pronto per giocare e fare una grande prestazione per avere una possibilità domenica.  "Penso che la cosa più importante sia che sento che il mio swing, che è dove deve essere. Mi sento bene."

Bryson DeChambeau è stato tra i giocatori più chiacchierati quest'anno per via della sua trasformazione fisica ma, ad oggi la sua scelta sta pagando. Non solo grandi piazzamenti ma anche vittorie ed allo U.S. Open ha una grande chance.

"Adoro entrare in campo. Adoro quando è difficile, quando devi essere creativo su tutti i diversi colpi di golf." ha detto DeChambeau

Cabrera Bello è il migliore dei giocatori europei con un punteggio totale di -2

Mentre Pieters è stato l'unico giocatore ad arrivare a fino a sei sotto quando ha fatto birdie alla uno e alla cinque, chiudendo in 33 le prime nove ma poi nelle seconde, quando si è alzato il vento e i green sono diventati più veloci ha fatto bogey alla 10°, 11 °, 14 °, 15 °, 17 ° e 18° buca.

Subito dietro troviamo Louis Oosthuizen e Jon Rahm erano nel gruppo al primo posto, un tiro davanti a Viktor Hovland e due in più su Thomas Detry , Rory McIlroy , Renato Paratore e Lee Westwood .