Rory McIlroy incerto sul Tour Championship con il primo figlio in arrivo


Il Tour Championship di Atlanta potrebbe dover perdere Rory McIlroy , anche se ci sono in gioco 15 milioni di dollari.

McIlroy ha rivelato sabato che lui e sua moglie, Erica, stanno aspettando il loro primo figlio da un giorno all'altro.

"Stiamo per diventare genitori molto presto, quindi siamo ovviamente super eccitati", ha detto. "Sì, abbiamo condiviso la notizia con amici e parenti, ovviamente, ma non pensavo che fosse qualcosa che avevo davvero bisogno di condividere qui. È una questione privata, ma siamo davvero entusiasti e possiamo" Aspetta che arrivi qui. "

Mentre giocava nelle ultime due settimane, McIlroy ha continuava ad aspettare una telefonata da sua moglie che stava andando in travaglio e a quanto trapela Mcilroy ha già fatto sapere che la sua intenzione comprensibile sarebbe quella di interrompere il golf per stare con sua moglie nel momento in cui arriverà la chiamata.


A seconda dei tempi, McIlroy potrebbe saltare il Tour Championship ad Atlanta durante il weekend del Labour Day.

"Dipende solo da cosa succede", ha detto McIlroy. "Giocherò in molti altri Tour Championship e sarà la nascita del tuo primo figlio solo una volta. Questo ha la meglio su qualsiasi altra cosa".

McIlroy ha riconosciuto che l'attesa e l'anticipazione della nascita di suo figlio hanno influenzato la sua attenzione sul percorso. Lo scorso fine settimana si è classificato al 65 ° posto al torneo del Northern Trust ed è attualmente in parità per il sesto posto, a soli tre colpi dai leader al BMW Championship.

"Non tanto le prime settimane, ma le ultime due settimane, quando sei tipo - esci per giocare e forse non sai se finirai il round o meno", ha detto McIlroy .


Mcilroy non sembrava concentrato al 100% sul campo e ora che abbiamo la motivazione come scusante bisogna valutare diversamente i tornei delle ultime settimane.


Il nordirlandese potrebbe sicuramente fare una pausa ma al suo ritorno avrebbe sicuramente nuove motivazioni e nuovi stimoli per tornare ad alti livelli.


golfmag.it

G