T400, il ferro Titleist più facile e potente di sempre


È una delle grandi novità della stagione, un ferro pronto a lasciare il segno. Si chiama T400, l’ultimo nato della nuova serie T prodotta da Titleist, uno dei brand leader del mondo dell’attrezzatura da ormai quasi un secolo. I ferri della serie T rappresentano un approccio assolutamente unico nell’ingegneria del ferro.


Caratterizzati da una tecnologia rivoluzionaria, incluso il nuovo Max Impact, offrono un equilibrio tra potenza e prestazioni diverso da qualsiasi altro ferro che Titleist abbia mai prodotto. Il modello T400, l’ultimo nato, è stato progettato per aiutare i golfisti che non hanno un’elevata velocità di swing. È il ferro più tollerante, potente e facile mai prodotto da Titleist nella sua storia. Ogni aspetto dei T400 è progettato per generare una maggiore distanza, a partire dalla super sottile faccia a L. Il bordo inferiore della faccia si avvolge attorno alla soletta, mantenendo la velocità della palla anche quando l’impatto avviene nella parte bassa. Magistralmente fuso in una forma della testa che trasmette grande fiducia, genera maggiore potenza senza forzare il movimento. È facile da colpire e con un volo di palla alto e penetrante grazie alla presenza di 100 grammi di tungsteno ad alta densità strategicamente integrati nel tacco e nella punta dei ferri 5, 6 e 7 che ne abbassano il baricentro.


L’innovativa solettadivisa conserva i benefici prestazionali dell’ampio design del corpo mentre scivola sul terreno come il ferro di un giocatore del Tour. La costruzione cava consente di spostare il peso dove può aiutarti di più, offrendo un momento d’inerzia eccezionale per colpi che volano più a lungo e più dritti. Due gli shaft disponibili, il True Temper AMT Red in acciaio con flessibilità R300 di 95 grammi, e il Mitsubishi Fubuki MV 50/45 con flessibilità L, A e R e peso di 43, 46 e 47 grammi. Monta grip Golf Pride Tour Velvet 360 Lite. Il nuovo T400 è disponibile dal ferro 5 al Pitch (38°), più W (43°), W2 (49°) e W3 (55°) al prezzo di 250 euro cadauno. Per maggiori informazioni: www.titleist.co.uk

golfmag.it

G