• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

© 2020 golfmag.it Tutti i diritti riservati

Tiger Woods lancia messaggi positivi di salute


Tiger Woods ha confermato che si sente più in forma dopo aver subito un intervento chirurgico al ginocchio.

Nella conferenza stampa post-gara della Japan Skins si vedeva un Woods sorridente e tranquillo, molto diverso da quello di qualche mese fa dove nonostante la vittoria al Masters aveva ancora dei problemi fisici a cui badare.


Woods ha dovuto stare fermo per un po, circa due mesi, ma ora si dice pronto ai prossimi 3 eventi della sua stagione: lo ZOZO Championship di questa settimana e l'Hero World Chalenge per poi giocare il più importante cioè la Presidents Cup.


"Sto tornando in forma," ha detto Woods. " So che il processo è lungo ma avendolo già passato so cosa mi aspetta".
" Mi sento bene e più in forma e non sento dolore il che mi porta a godermi al massimo il percorso da golf."


Tiger è arrivato secondo alla Skins Challenge, vinta da Jason Day, ma la nota positiva è stata rivedere Woods in piena forma, con uno swing solido e veloce, senza segni di cedimento o smorfie per il dolore.


Sarà la volta buona per Tiger che dal Masters non riesce a fare una delle sue prestazioni entusiasmanti, magari l'aria del Giappone gli farà bene.