Gennaio 18, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pottega Venetta consegna il microfono agli italiani “Potocas” e altre notizie – Surface

Spedizione di progettazione

La nostra visione quotidiana del mondo attraverso la lente del design.

22 dicembre 2021

Design Dispatch fornisce messaggi scritti in modo efficiente ed essenziali dal mondo del design progettato dal nostro team dedicato. Pensalo come il tuo cheat sheet di un giorno nel formato consegnato alla tua casella di posta prima di bere un caffè. Iscriviti ora.

Ci sono notizie da tenere d’occhio per i lettori? Invialo qui.

Pottega Venetta consegna il microfono agli italiani “Potocas”

L’Italia è nota per i suoi stretti legami Negozi di gas, Oppure piccoli studi e laboratori di mamme e pop in tutto il paese sono realizzati con l’artigianato degli artigiani per molte generazioni a venire. In un momento in cui le piccole imprese di tutto il mondo stanno soffrendo, Poteca Venetta Utilizza le proprie basi per riprodurre questi capisaldi ineguagliabili della cultura italiana. Come parte della campagna Photoca for Photocos appena lanciata, la casa di moda milanese metterà in evidenza 12 fotocopie selezionate e i loro prodotti sui suoi siti, dagli annunci di e-commerce alle proprie vetrine.

Significativamente, Bottega Veneta rimuove completamente i propri prodotti dall’equazione, non una mossa inaspettata da parte di un’etichetta che ha recentemente rotto l’asse dei media digitali. disabilita Tutti i suoi account sui social media. “Siamo orgogliosi di offrire una prospettiva globale su queste ‘fotocopie’ che sono profondamente radicate nella cultura italiana, soprattutto in un momento in cui le piccole imprese continuano ad essere afflitte da epidemie”, ha affermato Bartolomeo Rongcon, CEO di Potoca Veneta. . Le scelte di quest’anno includono il cioccolato K-Odin di Napoli, l’olio d’oliva Vanini di Como e la pasta artigianale Martelli di camion, tutti vecchi di almeno un secolo. Questo è solo il primo episodio: Bottega Veneta ha intenzione di fare più luce sul futuro.

Un hotel di Kyoto che riceve il trattamento Tadao Ando

Situato nello storico distretto di Zion a Kyoto, Shinmonsen Sembra che siano passati 100 anni. Il credito Tadao Ando ha fornito il miglior esempio di eco-design promuovendo la proprietà in uno stile tradizionale. Machiavelli Casa di città ( ? Tegole, facciata in legno). Il proprietario dell’hotel Bedi McClellan afferma che era di proprietà della sorella di Villa la Ghost, pioniera dell’arte e dell’architettura aperte nel sud della Francia cinque anni fa. Sotto la supervisione di Remy Desire, nove collezioni realizzate in bambù e seta, vasche da bagno in legno Hinoki, paraventi scorrevoli in carta shoji e totami sono interpretazioni moderne del ryokan giapponese con futon basso-alto.

Come altre caratteristiche di McKillen – The Connaught, The Berkeley e Claridge’s, ruota attorno a un rinnovamento monumentale – un tema centrale dell’arte contemporanea. Sparsi nella hall, nei corridoi e nelle camere degli ospiti, l’elenco degli artisti di punta dello spettacolo include Louise Bourgeois, Damien Hirst, Eun-Young Her e molti altri. Prossimamente: Jean Georges-Helm Restaurant dell’architetto con sede a New York Stefania Cotto, Ground Pattisseri e Spa è gestito da Reiki Master.

Homer, il marchio di gioielli di Frank Ocean, prende in giro la sua seconda linea e un negozio di e-commerce.

L’intrigante marchio di gioielli di Frank Ocean, che ha fatto scalpore dopo aver lanciato la sua prima collezione ad agosto Omero Immediatamente tacque. Ora l’etichetta ha lanciato il suo Il secondo set E, cosa più sorprendente, un’esperienza di e-commerce. Quest’ultimo sembra contraddire tutto ciò che menziona Homer – i prodotti erano inizialmente disponibili solo nel negozio o al telefono – portando alcuni a ipotizzare che l’etichetta potrebbe essere in difficoltà finanziarie. Il secondo set, invece, rende omaggio agli amici a quattro zampe che sono stati presentati in pixel in ciondoli, bracciali e sciarpe di seta, “per semplificare le qualità che compongono la nostra famiglia”, dice Ocean. Ogni pezzo made in Italy è realizzato in oro 18 carati, argento sterling riciclato, smalti dipinti a mano e diamanti coltivati ​​da un laboratorio americano. Data di uscita non ancora annunciata.

McDonald’s afferma di essere il primo edificio di ristoranti a zero netto del Regno Unito.

Costruito utilizzando materiali naturali o riciclati e alimentato da pannelli solari e turbine eoliche, l’edificio incontra Market Traton nello Shropshire. Standard zero netto Sia nella costruzione che nell’uso quotidiano. Le caratteristiche standard includono l’uso di lana di montone britannico, etichette realizzate con chicchi di caffè McDonald’s usati e paracarri ciascuno realizzato con 182 bottiglie di plastica riciclate. McDonald’s prevede di utilizzare l’edificio, progettato da Scurr Architects e AEW Architects, come progetto per nuovi edifici in tutto il paese a partire dal prossimo anno. “Il mercato è un grande passo verso la creazione di Drayton [sustainability] Le emissioni nette zero ci consentono di testare e implementare ciò che esiste realmente sia nell’edilizia, sia nell’edilizia che nei servizi”, ha affermato Beth Hart, vicepresidente della catena di approvvigionamento di McDonald’s e della fondazione del marchio.

Lo standard di Verdi Albero della vita La scultura è in mostra ad Amangiri, nello Utah.

Durante queste festività natalizie, gli ospiti saranno trattati con una varietà di alberi di Natale presso l’All-Suite Resort Amangiri nello Utah. Ha dato. Realizzato in fibre fisse, rame e paglia, Columbia Textile Studio Albero della vita La scultura rimarrà al resort fino a metà gennaio. L’albero è ancorato all’area lounge dell’hotel e si affaccia sulle viste senza soluzione di continuità del Grand Starkase-Escalant National Monument. “Semplicemente ci è venuto in mente allora Albero della vita Il design accurato, l’eccezionale maestria e la coerenza si sforzano di celebrare le cose che risuonano profondamente con il nostro marchio e l’ambiente globale “, afferma Thomas Vera, fondatore di Verdi. Albero della vita È stato presentato per la prima volta nella sede di Verdi a Bogot nel 2019 e presto è diventato un simbolo della passione artistica del marchio.

Saint Laurent prevede di aprire la sua più grande boutique parigina negli Champs-Elysées.

Nonostante un drammatico calo del traffico pedonale durante le epidemie – il percorso è diminuito del 44% tra marzo 2020 e marzo 2021, secondo uno studio – Saint Laurent pianifica il suo lancio Il più grande negozio di Parigi All’interno di un ex spazio ristorante e uffici. “Volevo realizzare una delle opzioni di Yves Saint Laurent quando è venuto a Parigi, e ha detto che voleva che il suo nome fosse scritto in lettere ardenti sugli Champs-Elysées”, ha detto Anthony Vaccarello, direttore creativo della Maison Saint Laurent. Il completamento del negozio è previsto per il 2023.

Un vivace intervento sul tetto in Cina invita gli ospiti a provare l’arcobaleno.

Playscape, doppiato Sopra l’arcobaleno, Offre viste panoramiche sul fiume Chiang e promuove l’interazione sociale attraverso il tempo libero e lo sport. Decorati con linee arcobaleno, arredo urbano, strutture per il tempo libero e sistemi di parchi giochi, creano un anfiteatro comunitario e un centro comunitario su una terrazza inutilizzata a Changsha, in Cina.

L’Hollywood Theatre Cinema Dome, che è stato definitivamente chiuso a causa della baia, potrebbe riaprire.

Dopo aver chiuso durante le epidemie e aver annunciato che non avrebbe riaperto, sembra essere il Cinema Dome e precedentemente noto come Orklite Hollywood come complesso teatrale affiliato. Potrebbe esserci un’altra azione in loro. Sebbene nulla sia stato confermato, Twitter ha notato un annuncio pubblico di un’applicazione per vendere liquori al di fuori dell’arena di Hollywood, che è stata aperta per la prima volta nel 1963, segnalando la sua riapertura. “Se vivessi in questa città e amassi i film, avresti avuto esperienze che ti hanno cambiato la vita in quel campus”, ha detto il regista Ryan Johnson al Los Angeles Times ad aprile. “Ma oltre a questo, è facile dimenticare come Arklight abbia cambiato completamente l’esperienza di visione del film: posti riservati, sedie comode, nessun ingresso tardivo alla proiezione, tutte idee pazze e selvagge quando è stato aperto per la prima volta. , La perdita più grande.

Le distrazioni attraenti di oggi:

Il consiglio comunale di Toronto ha votato per la sospensione Robot di distribuzione Dai marciapiedi.

Designer Misha Japanwala Artigianato Intrattenimento adesivo Corpi nudi di clienti.

Gli scienziati hanno scoperto cinque Zii invernali 220.000 anni dopo nel Cotswolds.

Randy Palumbo ha trasformato una vecchia isola lunga Faro Nel ritiro di un artista.

Tutte le storie
Precedente

READ  L'ex Wildcat Nico Manian giocherà da professionista in Italia