Ottobre 26, 2021

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Venezia fa scalpore con l’import statunitense in Lega Italiana

VENEZIA, Italia (AP) – Il centrocampista americano Gianluca Puccio e la sua squadra veneziana salgono su un autobus mentre giocano le partite casalinghe in alcune delle città più belle d’Italia.

“Stiamo andando in un piccolo porto e un taxi (acquatico) ci sta aspettando. Non puoi andare lì in nessun altro modo se non camminando”, ha detto Fucio, 19 anni.

Sono arrivati ​​così domenica scorsa allo Stadio Benzo di Venezia per la prima partita casalinga della squadra in Serie A dal 2002.

La città non è cambiata molto da allora, ma la squadra è cambiata. Dopo essere stato promosso nella massima serie d’Italia e festeggiato Sfilata di barche Nei famosi canali, il club è diventato una fonte sempre più affidabile – Major League Soccer – per reclutare giovani americani nel tentativo di galleggiare in Serie A.

Con Pasio, il gruppo acquistò Tanner Desmond e fece indebitare Jack de Vries. Solo una manciata di americani ha giocato in Serie A, quindi le mosse del Venezia creano un’ondata di rosso, bianco e blu.

Mercoledì, Pasio ha iniziato e Desmond ha perso 2-0 contro il Milan di Venezia e il centrocampista Weston McKennie ha battuto la Juventus 3-2. Con il terzino destro della Roma Brian Reynolds, la Serie A non ha mai avuto così tante partite della nazionale americana in una sola stagione.

McKennie e Christian Pulisic (Chelsea), Gio Raina (Borussia Dortmund) e Tyler Adams (Lipsia) hanno contribuito a spianare la strada.

“Rende molto più facile per ogni giovane americano… specialmente quelli con MLS”, ha detto Fucio.

Molto probabilmente, Venezia ha la proprietà negli Stati Uniti, tuttavia aiuta Diventa la sua stessa tendenza Nel calcio italiano. Il team ha investito in analisi e ha anche importato giocatori da Nigeria, Norvegia, Islanda e Israele.

READ  La Ryder Cup 2023 si fonderà con l'alta moda in Italia

I giovani americani sanno che non sono più in Kansas o, nel caso di Fusio, a Kansas City. Dice che ha bisogno di “rafforzare” e migliorare la sua sicurezza. Secondo i media, Venezia ha pagato una tariffa base di oltre $ 6 milioni.

Desman è entrato a far parte dell’FC Dallas, che produce giocatori di accademie di alta qualità, che sono stati registrati per una commissione di oltre $ 4 milioni. Gli ex studenti di Dallas includono McKennie e Reynolds, un terzino destro di 20 anni che lotta per minuti sotto Jose Mourinho a Roma.

Pucio è diventato un centrocampista di prima scelta per l’allenatore del Venezia Paulo Janetti. De Vries, 19 anni, è in prestito dalla Philadelphia Union con la seconda squadra del Venezia.

Desman, che venerdì ha compiuto 20 anni, è apparso tre volte. Il centrocampista di 6 piedi-3 vuole migliorare le sue mosse offensive e la posizione difensiva per guadagnare la sua maglia- Sono eleganti e venduti Commercialmente – nei giorni competitivi.

“I giocatori sanno dove saranno e tutto andrà liscio”, ha detto Desmond. “MLS è più riflessivo, più lento, quindi scopri cosa vuoi fare qui e cerca di agire il più rapidamente possibile.”

Ovviamente, entrambi vogliono aggiungere le loro candidature per la squadra nazionale e l’elenco per le qualificazioni ai Mondiali della prossima settimana è previsto per la prossima settimana.

“Per quanto riguarda la squadra nazionale”, ha detto Desman dei suoi obiettivi, “cerca di chiamarla una partita di qualificazione, ma non posso farlo se non gioco, quindi cerca di avere un minuto per intervenire. Aiuta la mia squadra. Sto progredendo ogni giorno, ogni giorno, lavoro sodo e mi concentro mentalmente”.

READ  Giorgino 'affamato' che l'Italia risalti contro il Belgio

Harry Kane potrebbe aver sognato di diventare un calciatore nel football americano, ma Desmond ha avuto l’opportunità di una borsa di studio per calciare per Clemson.

L’allenatore di Clemson Tabo Swinney, che è la guardia di Desmond, ha ricevuto una borsa di studio nel 2019 per aver visto il calcio da campo da 64 yard dell’Alabama al Clemson Summer Camp. È entrato come kicker senza alcun allenamento.

“Ho avuto molto da imparare in un campo di due giorni”, ha detto Desman. Dopo il campo, Tabo ha detto: “Possiamo procurarti una borsa di studio per calciare”. Allora ho promesso, ma a quanto pare ha preso l’altra strada e ha firmato Pro con l’FC Dallas.

Nato da padre italiano e madre americana in North Carolina, Fusio firmò con Kansas City all’età di 15 anni quando una delle sue statue, Andrea Birlo, si ritirò come soldato.

“Sono cresciuto guardando tutte le partite di Serie A e la nazionale italiana con mio padre”, ha detto. “Birlo sarà sempre solo con me per il modo in cui suona, compone e si raffredda, i capelli e tutto il resto. È qualcosa a cui mi sono ispirato, e ora c’è di più”.

Il fisioterapista ha portato i primi soccorsi per il Venezia, che domenica scorsa ha perso 2-1 contro lo Spicia. Ha una media di 11,2 chilometri (7 miglia) a partita, il settimo più alto del campionato.

Gli impatti del primo anno all’estero potrebbero essere peggiori che a Venezia, dove la decisione più grande sarebbe al di là della scelta di ristoranti e siti turistici – navigare sui ponti pedonali o andare in taxi d’acqua.

READ  I valori del vino italiano

“È una città irreale e vivere qui è davvero una benedizione”, ha detto Desman. “Sono un tassista. È molto rilassante. Ecco perché vai a Venezia per salire su una barca.

___

Più Abby Football: https://apnews.com/hub/soccer e https://twitter.com/AP_Sports