Maggio 16, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

10 auto inglesi progettate in Italia

Come suggerisce il suo divertente titolo, questo lavoro è una rassegna completa di tutte le auto costruite nel Regno Unito, ma progettate in Italia. L’Italia è stata a lungo riconosciuta come una delle nazioni di design automobilistico più belle del mondo, creando da decenni il design di veicoli più bello, influente e acclamato. I momenti del seminario sul design automobilistico italiano includono l’elegante Alfa Romeo 1750 GS e Touring 8C con carrozzeria Zagato degli anni ’30, la Cisitalia 202 del 1947 di Pininfarina ampiamente apprezzata e influente e successivamente la Ferrari, Fiugai 250 GTO 2008.

Durante le principali esportazioni dell’industria automobilistica britannica del dopoguerra o in via di estinzione – il più grande esportatore di automobili del pianeta negli anni ’50 – le case automobilistiche britanniche hanno rilasciato alcuni motori qualificati ma standard, che beneficiano di ingegneria e qualità del suono, ma con porridge grigio. Disegni che non hanno uno stile o un’abilità specifici.

Ad esempio, quando a metà degli anni ’50 visitò lo studio di styling di BMC nell’ufficio di disegno di Longbridge ad Austin, nientemeno che Sua Altezza Reale il Principe Filippo diede con orgoglio agli automobilisti uno sguardo speciale alle loro future berline familiari con orgoglio. , I modelli sono molto robusti e audaci, BMC consiglia di progettare auto attraenti e accattivanti di famosi designer italiani. Il BMC ha preso atto del saggio consiglio del principe Filippo. Hanno incaricato Torino Pininfarina di progettare diversi importanti modelli futuri. Questi includono l’influente Austin A40 a parete tronca, che ha stabilito la forma e il profilo a due scatole per le famose berline di oggi, molti anni prima che esistessero tali macchine. Pininfarina ha intrapreso il compito di progettare le discrete berline di dimensioni medio-alte del 1959. Questi modelli di successo della famiglia Austin Cambridge / Morris Oxford sono noti collettivamente come auto Farina. L’auto che ha dominato le vendite di auto nuove britanniche negli anni ’60 – la gamma Austin-Morris 1100-1300 – eccelleva nello stile elegante e moderno Pininfarina.

READ  L'accordo tra Sarets e I Wonder Pictures riguarda il nuovo cinema italiano

Oltre a BMC e Pininfarina, molte altre case automobilistiche britanniche hanno avuto successo negli anni nei migliori designer di automobili e studi di porte italiane; Dalla fine degli anni ’50 in poi, le microcar Meadows Fisky furono utilizzate su Triumph, AC, Aston Martin e persino Rolls Royce.

Ecco dieci ottimi esempi di auto britanniche che sono tutte vestite con eleganti abiti italiani. Maggiori dettagli sono forniti su ogni macchina (e molti altri) in altamente raccomandato da Chris Reese Enciclopedia BrittalicarRubato a உண்மையான 48 per tutti i veri amanti dell’auto.