Ottobre 26, 2021

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia spera di riportare la Sardegna nel cinema

Mentre le industrie cinematografiche e televisive italiane iniziano a riprendersi dall’epidemia, il paese ricorda la crescita economica del dopoguerra. Riprese in Italia Sardegna Il festival fa di tutto per sostenere questo sforzo.

L’evento si svolge principalmente in diretta dal 21 al 25 luglio a Emerald Island, che diventerà un punto focale per le riprese internazionali, come la serie TV diretta da George Clooney “C-22” e, più recentemente, l’adattamento live-action della Disney. “Sirenetta.” Mira a fungere da catalizzatore per la ripresa dell’industria locale, incoraggiando allo stesso tempo lo sviluppo di nuove competenze e professionisti. Il festival fungerà anche da campus per 2.000 studenti di cinema Litalian.

Altro da Variety

Per quanto riguarda le competenze consolidate Tiziana Rocca, Gestendo il record di volo su molti attori americani, tra cui Harvey Keattle, l’ex presidente del Dormina Film Festival, che tre anni fa ha combinato questo film e la TV shindig internazionali con un forte accento sulle donne nell’autobus, servirà come co- presidente quest’anno.

“È molto difficile portare le star americane in Sardegna perché non ci sono voli diretti”, dice Rocca. Questa sua versione “ha un significato speciale perché è un simbolo [industry] La rinascita e la rinascita culturale di tutto il Paese. “

Le proiezioni si svolgeranno all’aperto presso il Forte Village Resort vicino alla capitale, Cagliari, il centro principale del festival, ma principalmente al chiuso per gli studenti del multiplex UCI della città.

La star di “Avengers” Elizabeth Olson dovrebbe vincere l’Italian Female Power Award per le riprese in Sardegna; E Heather Graham presiederà la giuria che assegnerà i premi per i cortometraggi studenteschi. Rachel Brosnahan e Ana de la Regura intraprendono il viaggio.

READ  Le restrizioni ai viaggi in Italia colpiranno gli studenti indiani

Quasi 50 titoli cinematografici e televisivi rimangono indivisi, con il film di apertura del duo di registi francesi Julianne Murray e il confuso rivenditore di Alexandre Bustillo “The Deep House” che rivisitano il genere della casa dei fantasmi con una svolta perché è completamente ambientato – e girato – sott’acqua. Il film, diretto da Robert Connolly, e il thriller di produzione australiana Eric Bana “The Dry”, non sono stati ispirati dalla categoria Variety Focus on Films di titoli selezionati con particolare interesse e merito. Varietà Editori.

Sardegna Shindik John M. Trasmetterà anche la prima italiana dell’adattamento di Sue Lynn-Manuel MirandaWarner Bros. e il musical di Broadway di John Krosinski Ziller “In the Heights” serie “A Quiet Place II” è stato distribuito da Eagle Pictures in Italia.

La particolarità dell’offerta cinematografica italiana è che la fantascienza post-apocalittica di Claudio Cubellini “La terra dei figli” è ambientata in una landa rurale del nord Italia, dove un ragazzo è spinto dalle tradizioni di suo padre a viaggiare oltre i confini del suo ambiente domestico. La strega Vaderia Golino verrà a fare pubblicità.

I punti salienti dei numerosi componenti TV del Fest includono la prima italiana dell’opera teatrale di Eva Green “The Luminaires” delle Stars basata sul romanzo del XIX secolo di Elinor Cotton; il dramma romano antico britannico “Domina”, che sarà presentato dal suo protagonista maschile Matthew McNaldy; E “Brother”, lo spettacolo ambientato in Sicilia, è incentrato su una ragazza di 13 anni che deve combattere un virus che uccide tutti gli adulti sull’isola. La scrittrice e regista italiana Nicole Ammanitti ne parlerà in una master class.

READ  Da Italy Air Transport Airport a Alitalia Loyalty Rewards

I panel di settore Filming Italy Sardegna rispecchiano appieno l’atmosfera dell’evento. Questa volta si esamineranno le sfide che le serie TV europee devono affrontare sul mercato mondiale e saranno presenti relatori ad alta potenza tra cui Maria Pia Ammiratti, la drammaturga dell’emittente televisiva italiana RAI; Natalie Biancoli è il vicepresidente senior della televisione francese. Narrativa internazionale; Simon Emilius, vicepresidente senior di Pubscaster tedesco ZDF Narrativa internazionale; E il COO Andrea Scrozatti a Fremond. In un altro panel, i migliori registi come Luigi Lonigro, capo di Anika, un distributore italiano, e Sierra Saberzia, capo di Los-Cincinnati, discuteranno le sfide di riportare il pubblico nazionale nelle sale, mentre il produttore americano Adam Leipzig (“The Dead Poets Association”, Gov. A guidare la discussione sulla terza confusione riguarda la realizzazione del film nell’aldilà.

La varietà è la cosa migliore

Registrati Newsletter di Variety. Per le ultime novità, seguici Facebook, Twitter, E Instagram.