Dicembre 6, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Adriano Balthasar porta il sapore italiano nella capitale | Cibo

Il famoso maestro italiano, lo chef Adriano Baldasar, ha recentemente visitato la capitale e ha creato un nuovo menu per The Lodhi Berbatov a Nuova Delhi.

Conosciuto per la sua carriera di successo con molti dei migliori ristoranti in Europa e in India, il ristorante dello chef Adriano a Roma è stato insignito della stella Michelin nel 2007, rendendolo uno dei più giovani chef a vincere prestigiosi riconoscimenti.

Il nuovo menu introdotto da lui offre un approccio innovativo alla cucina italiana contemporanea con sapori tradizionali. Ecco cosa ha detto a riguardo:

La star di Michelle solo a 40 anni, cosa ti motiva al tuo arrivo? Amore o ambizione per il cibo?
Adriano Baldassarre:
Il cibo è la mia passione ed è questo che mi ha portato a perseguire la mia ambizione. Puoi vincere una stella Michelin o due o tre: non cambierà la tua cucina. Ma una volta che lo raggiungi, ti rendi sempre più conto di avere una grande responsabilità e che devi mettere un approccio specifico non solo al cibo, ma ad ogni dettaglio dell’esperienza culinaria.

Il cibo italiano è così popolare in tutto il mondo, ogni paese aggiunge i suoi colpi di scena, puritano che crede che la cucina debba essere fedele al suo aspetto o ti piace la sperimentazione?
Adriano Baldassarre:
Sono pronto per l’innovazione, ma rispetto molto le tradizioni culinarie e gli ingredienti che si dovrebbero usare. La mia convinzione è che quando porti il ​​tuo cibo al mondo, devi tradurlo completamente; Non dovresti diluirlo sperimentalmente. Quando provi a cambiare troppo la tradizione, non funzionerà per molto tempo perché non sei fedele all’aspetto e alla genuinità dei piatti.

READ  L'Italia ha approvato un disegno di legge che esorta il governo a concentrarsi sullo Stretto di Taiwan tra i timori dell'occupazione cinese.

Il tuo amore per l’India ti riporta ancora e ancora, qual è la tua opinione sulla cucina indiana?
Adriano Baldassarre:
Avendo lavorato a Mumbai e Delhi, ho una buona conoscenza della cucina indiana. Dopo la mia esperienza qui, ho creato un ricco portfolio di sapori e una borsa che mi ha permesso di usarli ed espandere la capacità di combinare più articoli al loro interno.

Penso che il cibo indiano stia guadagnando grande popolarità a livello internazionale. 10 anni fa, le persone non sapevano molto del cibo, ma ora capiscono che è più che tandoori o piccante. Ogni giorno, sempre più persone in tutto il mondo imparano a conoscere il cibo.

Personalmente, adoro il cibo qui.

Ci parli del nuovo menù e perché è perfetto per la nuova stagione?
Adriano Baldassarre:
Con questo menu, ti abbiamo portato una gamma di sapori unici dall’Italia. La nuova selezione celebra e produce i migliori ingredienti di stagione, creando una malinconia sana, forte e sentita.

Qual è il tuo cibo preferito nel menu?
Adriano Baldassarre:
Funghi, timo, mandorle e aglio nero