Agosto 20, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Carl Icahn inizia una lotta per procura con McDonald's per il benessere dei maiali

Carl Icahn inizia una lotta per procura con McDonald’s per il benessere dei maiali

Ma McDonald’s non ha ancora mantenuto la sua promessa. La società ha dichiarato domenica che Icahn ha nominato due persone per eleggere il suo consiglio di amministrazione in un chiaro inizio della battaglia per procura con il gigante dei fast food, un tentativo conflittuale di raccogliere voti per delega dagli azionisti per sostituire i membri del consiglio e ottenere abbastanza potere all’interno l’azienda. per cambiare le sue politiche.

Negli ultimi anni, gli investitori attivisti hanno utilizzato questa tattica non solo per ottenere profitti più elevati, ma anche per allineare le aziende alle loro posizioni morali o politiche. Un gruppo di investitori ha guidato con successo un hedge fund chiamato Engine Number 1 Ha vinto il terzo seggio nel consiglio di ExxonMobil di giugno, portando il gigante petrolifero alle sue posizioni sui cambiamenti climatici.

Icahn ha nominato Leslie Samuelrich, Presidente di Green Century Capital Management, che “rafforza la sua influenza come contributo alla protezione di acqua, aria e terra” e Maisie Ganzler, Chief Strategy and Brand Officer di Bon Appétit Management Company, che Descrivere si propone come “servizio di ristorazione per un futuro sostenibile”.

McDonald’s ha affermato che “l’obiettivo dichiarato di Icahn nel fare questa nomina è sulla questione ristretta dell’impegno dell’azienda nei confronti della carne di maiale”, riferendosi alle bancarelle di agnelli. Un alto dirigente nella catena di approvvigionamento di McDonald’s Egli ha detto nel 2012 che le scatole “non sono un sistema di produzione sostenibile per il futuro” e che “ci sono alternative che riteniamo migliori per il benessere del seme”.

READ  Dopo che il CEO di Tesla Elon Musk ha affermato "indagini incessanti", la SEC torna sui suoi passi

Nel 2017 “Animal Health and Welfare Update”, McDonald’s Egli ha detto Che entro la fine del 2022 otterrai carne di maiale negli Stati Uniti solo da fornitori che non usano le bancarelle per ospitare maiali in gravidanza.

Ma McDonald’s ha detto domenica che ora si aspetta che solo l’85-90 percento della carne di maiale negli Stati Uniti provenga da maiali non posti nelle casse durante la gravidanza entro la fine dell’anno, citando “sfide a livello di settore per agricoltori e produttori”, come Corona virus Focolai di epidemie e malattie. McDonald’s ha affermato che il suo impegno a utilizzare esclusivamente carne di maiale statunitense ottenuta da “maiali ospitati in gruppi durante la gravidanza” è ora previsto entro la fine del 2024.

Icahn ha espresso preoccupazioni sulla portata dell’impegno di McDonald’s 2012, Dice Il Wall Street Journal riporta che i fornitori dell’azienda spostano i maiali fuori dalle casse solo dopo aver confermato la loro gravidanza, a quel punto i maiali possono essere più di un quarto in una gravidanza di 16 settimane. Icahn si aspettava che McDonald’s abbandonasse completamente i suoi bagagli a mano, ha detto.

Quando lunedì è stato raggiunto un commento sulle preoccupazioni di Icahn, un portavoce di McDonald’s ha indirizzato il Post alla dichiarazione dell’azienda, in cui si afferma che Icahn “ha chiesto nuovi impegni”, inclusa la richiesta ai fornitori di McDonald’s negli Stati Uniti di passare alla carne “senza scatola”, ha detto Pig McDonald’s che “l’attuale fornitura di carne suina negli Stati Uniti renderebbe impossibile questo tipo di impegno” e che “sarebbe dannoso per la ricerca congiunta da parte dell’azienda di prodotti di alta qualità a prezzi accessibili”.

READ  La donazione di 5,7 miliardi di dollari di Elon Musk solleva interrogativi sulla donazione

Secondo la Humane Society degli Stati Uniti, le casse gestazionali sono “troppo restrittive per essere girate dai maiali”. Ha detto nel 2013 che i maiali relegati nelle stalle “soffrono di una serie di problemi di cura, tra cui un alto rischio di infezioni del tratto urinario, ossa deboli, zoccoli troppo cresciuti” e altri problemi. Trasferimento. Erano scatole per la gravidanza proibito in almeno 10 stati, tra cui California, Colorado e Florida, secondo Compassion in World Farming.

“Gli animali sono una delle cose che mi appassionano davvero”, ha detto Icahn al giornale, aggiungendo di aver appreso delle scatole da un dirigente della Humane Society che lo ha ospitato a cena nella sua casa sul tetto di New York City.

Icahn, che è il soggetto di un nuovo documentario su HBO, vale più di 23 miliardi di dollari, secondo Indice dei miliardari di Bloomberg. La sua partecipazione in McDonald’s è piccola: la società ha affermato di possedere circa 200 azioni, anche se ha detto al giornale che ne possiede 100, il che equivale a circa $ 25.000 nella società da $ 187 miliardi.

Nella sua dichiarazione di domenica, McDonald’s ha messo in dubbio il motivo per cui Icahn non avrebbe utilizzato la sua partecipazione di maggioranza in Viskase per imballare carne di maiale e pollame per imporre obblighi simili a quella società. I rappresentanti di Icahn non hanno risposto immediatamente a una richiesta di commento sulla dichiarazione di McDonald’s o sul numero di azioni della società che attualmente possiede.