Maggio 23, 2022

GolfMag

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Drew Timmy ispira Gonzaga e guida il ritorno del secondo tempo per sconfiggere Memphis

Drew Timmy ispira Gonzaga e guida il ritorno del secondo tempo per sconfiggere Memphis

PORTLAND, Oregon – Dopo il primo inning, la testa di serie Gonzaga Bulldogs è rimasta dietro al numero nove Memphis Tigers 41-31 sabato nella partita del secondo turno di basket maschile della NCAA. Disegna Tim Si è preso la responsabilità di dare il tono al ritorno del secondo tempo.

Innanzitutto, Timme ha inviato un messaggio motivazionale nel corridoio prima che la sua squadra tornasse in campo, uno che ha ripulito in un’intervista post-partita con il giornalista della CBS Andy Katz e lo ha riassunto in questo modo: La partita, che perdiamo o vinciamo, abbiamo vinto non venga fuori come un rifiuto…” .

Timme ha quindi seguito le sue parole con la produzione quando Gonzaga ha ottenuto una vittoria per 82-78, avanzando agli Sweet 16 per il suo settimo campionato NCAA consecutivo, una serie che è una delle quattro più lunghe nella storia del torneo, insieme a due Dukes guidati da Mike Krzyzewski (nove e sette, rispettivamente).) e ha segnato 13 dolci 16 punti consecutivi per la Carolina del Nord dal 1981 al 1993 con l’allenatore Dean Smith.

Dopo che Memphis ha aperto il secondo tempo con un secchio per ampliare il vantaggio a 12, Timme ha segnato i successivi sette punti nella partita. Complessivamente, ha segnato 14 dei 16 punti di Zaggs quando hanno ridotto la differenza a 2 punti, realizzato 3 punti e colpito da una varietà di angoli difficili.

“Sembrava che avesse preso ogni rimbalzo offensivo, ogni fallo e ogni secchio dei loro, rispettivamente”, ha detto l’allenatore dei Tigers Benny Hardaway. “L’abbiamo visto dalla TV, semplicemente guardandolo dominare a quel livello, vederlo di persona… Ha fatto dei grandi tiri. Grande difesa e ce la fa ancora. Ecco perché lo è. “

READ  Shepelevs Cup 2022: USA vs Repubblica Ceca

Da parte sua, Timmy avrebbe preferito non aver bisogno dei tornei del secondo tempo.

“Vorrei smettere di farlo”, ha detto. “Mi piacerebbe fare meglio nel primo tempo perché non è una ricetta per andare lontano e vincere tante partite”.

“Penso che a volte gli piaccia sentirsi a modo suo in queste partite”, ha detto l’allenatore dei Gonzaga Mark Vieux.

È stata la seconda partenza lenta consecutiva per Zags a Portland. Contro lo Stato della Georgia al 16° posto nella partita del turno di apertura di giovedì, i Bulldogs erano in vantaggio di soli due punti nel primo inning prima di trasformare la partita in una sconfitta per 21-0 nel secondo. Timme ha ottenuto i primi 10 punti della squadra nella prima metà di quella partita, ma ha tirato 3 su 7 dal campo e ha sbagliato 5 su 9 tentativi di tiro libero.

Sabato, Timme è stato più tranquillo nel primo tempo, segnando solo quattro punti su 1 su 3 e 2 su 4 tiri liberi. Di fronte a un talentuoso Memphis che aveva vinto 13 delle 15 partite precedenti dopo un inizio 9-8, Gonzaga non ha avuto lo stesso tipo di margine di errore questa volta.

Sebbene gli Zags fossero finora 0-3 in questa stagione quando erano in svantaggio nel primo tempo, pochi non hanno fatto un discorso duro alla fine del primo tempo.

Little ha detto: “Non credo di urlare e urlare, ma ero un po’ sconvolto dal fatto che stessimo suonando ‘soft’, quindi non era il pensiero originale di Drew”.

“È stato enfatizzato”, risuonò a Timme.

Dopotutto, avevo poche ragioni per fidarmi. Gonzaga ha affrontato una serie di ostacoli nel suo ultimo anno da imbattuto durante la partita del Campionato Nazionale, sconfiggendo finalmente la squadra contro i Baylor Bears.

READ  Muore a 22 anni Katie Meyer, capitano di calcio femminile della Stanford University

Little ha detto: “Questi ragazzi sono testati in battaglia”, riferendosi a Timmy e al ranger Andrea Nimbard. “Queste due persone hanno passato tutto questo.”

Sulla fascia opposta, Hardaway si è reso conto di cosa era successo alla sua squadra nel secondo tempo.

“Hanno raggiunto il livello del campionato”, ha detto. “Siamo stati la squadra più aggressiva nel primo tempo. Li abbiamo un po’ scioccati e hanno preso la loro fiducia. Sapevo di essere uscito dopo il primo tempo per fare un aggiustamento perché sono una grande squadra e lo hanno fatto. Loro avevano a sparare e si sono dovuti fermare e sono andati in entrambe le direzioni.”.

Nonostante l’incremento guidato da Timme, le tigri sono rimaste in gioco fino agli ultimi secondi. 3 – Puntatore di Lester chinoni Memphis tirato a due nel 78-76, due tiri liberi da Lander Noli II Ha prodotto ancora una volta una partita da due punti con poco più di sei secondi dalla fine.

Entrambe le volte Nembhard ha realizzato due tiri liberi, che hanno impedito ai Tigers di avere la possibilità di un pareggio o di un vantaggio – nessuna garanzia sulla notte in cui Zaggs ha segnato 13 su 24 (52%) dalla serie di vittorie, seguendo un 16 su 30 (53%) spettacolo giovedì.

“Per lui andare avanti e colpire quei tiri liberi mentre tutti nella nostra squadra lo fumavano, è stata probabilmente la cosa più impressionante della serata se me lo chiedi”, ha detto Little.

D’altra parte, a Hardaway piaceva decisamente Timmy.

“Capiamo che eravamo gli sfavoriti e che avremmo dovuto combattere questi ragazzi e siamo entrati nel primo tempo di 10 e siamo arrivati ​​​​a 12 e poi è iniziato l’effetto Drew Timmy”, ha detto Hardaway. “Ha tirato dei calci duri e ha dominato il gioco e ha messo nei guai i nostri ragazzi e il resto è storia”.

READ  40 La migliore misuratore laser professionale del 2022 - Non acquistare una misuratore laser professionale finché non leggi QUESTO!