Collegamenti rapidi

Srixon: ecco la settima generazione Z-Star


Srixon, uno dei leader mondiali nella tecnologia e nell’innovazione delle palline da golf, ha ufficialmente presentato oggi la settima generazione della sua pallina professionale di maggior successo, la Z-Star.



La nuova serie 2021 sarà disponibile in Europa dal prossimo 27 febbraio, come sempre in due distinti modelli, Z-Star e Z-Star XV, entrambi nelle versioni Pure White™ e Tour Yellow™.

La settima generazione Z-Star è dotata di un rivestimento di 0,6 mm più spesso rispetto alle generazioni precedenti, per fornire maggior spin e controllo sui green. Abbinato al rivoluzionario nucleo FastLayer che aumenta notevolmente la velocità e la distanza, questa nuova generazione offre prestazioni e feeling molto superiori alle già ottime versioni precedenti.


“Le nuove Z-Star e Z-Star XV sono progettate specificamente per i migliori giocatori e sono dotate di una tecnologia avanzata per ottimizzare le prestazioni dal tee al green – ha dichiarato Joe Miller, European Product Manager di Srixon -. La Z-Star XV è giocata sul Tour da alcuni dei giocatori più potenti del mondo e questa nuova generazione presenta un nucleo interno riformulato per fornire ancora più distanza della precedente. La Z-Star invece genera il più alto green-side spin tra le palle da noi prodotte grazie al suo rivestimento in uretano super morbido e alla copertura Spin Skin. Se cerchi le migliori prestazioni in assoluto in una pallina da golf, la rispsta è Z-Star e Z-Star XV”.



La Z-Star XV, grazie proprio al suo nuovo nucleo interno riformulato e più resistente, fornisce all’impatto maggiore velocità e distanza senza sacrificare però il feeling. Ciò consente ai giocatori di spingere la propria distanza al limite e sfruttare comunque l’elevato livello di controllo offerto da questa palla nei colpi al green.


Entrambi i modelli sono dotati della nuova tecnologia Spin Skin con materiale Slide-Ring (SeRM), un composto di uretano che riveste la copertura di ogni pallina Z-Star. Grazie a questa tecnologia la superficie della pallina ha un contatto più profondo con le scanalature del ferro, aumentando notevolmente l’attrito e massimizzando lo spin, per un maggiore controllo e capacità di stoppare i colpi.


“Progettata per fornire un livello superiore di spin e controllo, la serie 2021 Z-Star presenta un rivestimento Spin Skin migliorato con SeRM, un materiale estremamente flessibile – ha aggiunto Miller -. Mai prima d’ora Srixon aveva messo insieme così tante tecnologie in una pallina da golf per generare più attrito con il bastone e di conseguaneza più spin sul green”.

Il design delle fossette 338 Speed ​​Dimple migliora inoltre l’aerodinamica generale e le prestazioni in volo, anche in condizioni di vento forte, sia con driver che con i legni e i ferri.

Le tecnologie in sintesi

Nuovo FastLayer Core: nucleo morbido al centro che diventa gradualmente più duro attorno al bordo, offrendo ai giocatori potenti un feeling eccezionale e una maggiore velocità della palla per la massima distanza.

Spin Skin di 4a generazione con SeRM: un nuovo rivestimento con legami molecolari flessibili viene a contatto in profondità con le scanalature del wedge e del ferro, massimizzando lo spin per un maggiore controllo e una maggiore potenza di arresto.

338 Speed ​​Dimple Pattern: design delle fossette che genera meno resistenza e più portanza per aumentare la distanza complessiva, facendo volare la palla dritta anche con vento forte.

Le nuove Srixon Z-Star e Z-Star XV saranno disponibili nei migliori negozi di golf a partire dal prossimo 27 febbraio al prezzo suggerito di 50 euro la dozzina.

Per maggiori informazioni: www.srixoneurope.com